Nuova Fiat Toro: prima immagine dell’abitacolo

Prima immagine dell’interno della nuova Fiat Toro: ecco come cambia il pickup
Fiat Toro
Fiat Toro

La nuova Fiat Toro è molto vicina al lancio, con il gruppo Stellantis che rinnoverà anche la Jeep Compass. Nel caso del pickup medio del marchio italiano, l’aspetto aggiornato del frontale è stato mostrato nei giorni scorsi. All’esterno il paraurti è stato leggermente modificato, ma sostanzialmente la parte superiore ha un nuovo layout con il marchio.

Prima immagine dell’interno della nuova Fiat Toro: ecco come cambia il pickup

Con un nuovo look, la nuova Fiat Toro non cambierà solo all’esterno, ma anche all’interno. In una nuova immagine trapelata su Internet, viene mostrato un set completamente rinnovato. Nell’immagine è possibile vedere il cruscotto della nuova Fiat Toro in un set completamente nuovo, dove sicuramente attira l’attenzione lo schermo multimediale verticale, simile a quello presente nella RAM 2500.

Fiat ha previsto anche un climatizzatore bizona dotato di nuovi comandi sottostanti, non visibili in questa immagine. Il nuovo dispositivo multimediale dovrebbe mantenere la connessione wireless per Google Android Auto e Apple CarPlay.

Inoltre, si prevede che il veicolo avrà la connessione 4G con Wi-Fi nativo utilizzando il chip di telefonia di TIM. Sono stati osservati anche cambiamenti nel quadro strumenti, ma il volante è lo stesso, diverso solo nella parte centrale modificata per supportare il nome del marchio che adesso dispone di un nuovo layout.

Fiat Toro subirà anche cambiamenti nella console vicino alla leva del cambio, nei comandi che si trovano lì. Inoltre il pickup subirà aggiornamenti soprattutto nella parte meccanica, abbandonando infine il motore E.torQ Evo 1.8, che eroga fino a 139 cavalli.

Al suo posto, il motore Firefly 1.3 Turbo dovrebbe avere circa 160 cavalli con etanolo. Questa versione dovrebbe disporre del cambio automatico a sei velocità, consentendo alla nuova Fiat Toro 2022 di avere prestazioni superiori e una migliore economia rispetto al modello attuale. Sono previste modifiche anche nel diesel Multijet II 2.0, che potrà raggiungere i 203 cavalli oltre i 40 kgfm. Un’altra opzione che Fiat ha è il motore a benzina 1.3 Turbo con 180 cavalli. Nei prossimi giorni ulteriori dettagli trapeleranno a proposito di questo modello ormai in rampa di lancio.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Fiat e Renault

Fiat e Renault: problemi in Brasile

La mancanza di semiconduttori per dispositivi elettronici nelle automobili sta gradualmente paralizzando la produzione di veicoli anche in…
Total
0
Share