Nuova Dodge Challenger: ecco come potrebbe diventare

Nuova Dodge Challenger
Nuova Dodge Challenger

A differenza di General Motors, che ci ha lasciato a chiederci se ci sarà una nuova Camaro, non c’è motivo di preoccuparsi che Dodge e Ford costruiscano muscle car di prossima generazione. E, quando si tratta delle auto di Dodge, abbiamo alcuni indizi di cui discutere. Basandosi su quanto rivelato nei mesi scorsi dai dirigenti del marchio di Stellantis il designer digitale tuningcars ha provato ad immaginare come potrebbe essere una nuova Dodge Challenger.

L’ipotesi che a prima vista può sembra stravagante potrebbe poi non esserlo così tanto. Certo, il rendering vede una nuova Dodge Challenger Hellcat Widebody ricevere una revisione front-end che prende in prestito alcuni elementi dall’Alfa Romeo Giulia mentre aggiunge gruppi ottici a LED minimalisti con un design più americano. Ma il concetto di mix Dodge-Alfa ci ricorda solo le indiscrezioni che parlano della futura generazione della muscle car che dovrebbe utilizzare con la sua nuova generazione la piattaforma Giorgio della Giulia.

Nel 2018, il compianto Sergio Marchionne, all’epoca CEO di Fiat Chrysler, respinse l’idea spiegando che le berline europee e le muscle car americane sono razze completamente diverse. Tuttavia, da allora Fiat Chrysler Automobiles si è fusa con il Groupe PSA guidato da Peugeot, formando Stellantis, e poiché la nuova entità sta cercando di operare nel modo più efficiente possibile, forse la suddetta condivisione della piattaforma è possibile.

Nel frattempo, il gruppo Stellantis ha stretto un accordo di lavoro triennale con il sindacato canadese Unifor che garantisce che la produzione di Dodge Challenger e Charger continuerà fino al 2023. Il sito Brampton Assembly fuori Toronto, che costruisce il duo, riceverà un investimento di $ 1,3 miliardi, parte di cui destinata all’introduzione di tre nuovi derivati dei modelli. E questo aggiornamento potrebbe vedere le muscle car ricevere alcune delle trasmissioni ibride ZF a otto velocità che Fiat Chrysler ha ordinato da ZF nel 2019. La tempistica indicata significa che possiamo aspettarci che Dodge introduca una nuova Dodge Challenger a partire dal 2024.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share