Mercedes ha fatto “la scommessa giusta” per vincere il GP del Messico secondo Binotto

Il boss della Ferrari Mattia Binotto ha ammesso che la Mercedes ha fatto la “scommessa giusta” sulla strategia per vincere il Gran Premio del Messico
Mattia Binotto
Mattia Binotto e Toto Wolff

Il boss della Ferrari Mattia Binotto ha ammesso che la Mercedes ha fatto la “scommessa giusta” sulla strategia per vincere il Gran Premio del Messico e la sua squadra avrebbe potuto correre “più rischi”. Charles Leclerc e Sebastian Vettel hanno iniziato la gara all’Autodromo Hermanos Rodriguez dalla prima fila e hanno guidato il Gp nel periodo di apertura.

Tuttavia, Leclerc ha rinunciato presto alla posizione in pista impegnandosi in una strategia a due stop, mentre Vettel è scivolato dietro il vincitore della gara Lewis Hamilton facendo la sua unica fermata dopo il pilota Mercedes. Binotto ha detto che è diventato chiaro che lo stop unico era la strategia migliore.  “Quando Charles si è fermato era ancora troppo presto per giocare d’azzardo e optare per una sola fermata, sarebbe stato troppo rischioso, soprattutto essere visto che era in vantaggio”, ha detto Binotto. “Non solo per il degrado degli pneumatici ma anche per l’usura. È qualcosa che puoi guardare e analizzare nei dati.

“Certamente la scommessa che Mercedes ha fatto oggi è stata la scommessa giusta. Hanno preso alcuni rischi per vincere e penso che il rischio sia andato al loro merito. È così, forse avremmo dovuto correre più rischi. È difficile giudicare. A fine Gran Premio è facile dire di sì “.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share