Maserati: segnali di ripresa nell’ultimo trimestre

Ecco i risultati di Maserati
Maserati
Maserati

In queste ore, Stellantis ha pubblicato i risultati del terzo trimestre del 2021 e tra i dati emersi dal report c’è anche un primo segnale di ripresa per Maserati. Nonostante i nuovi modelli siano ancora lontani (il primo in arrivo, il Grecale, è stato posticipato alla primavera del 2022 a causa della crisi dei chip), il marchio del Tridente inizia a mostrare alcuni dati incoraggianti legati anche al successo della Maserati MC20, la nuova sportiva prodotta a Modena che continua a registrare un numero elevato di ordini (in relazione alla tipologia di modello).

Trimestrale positiva per Maserati

Maserati chiude il terzo trimestre del 2021 con un totale di circa 5.800 unità consegnate in tutto il mondo. Il dato è in crescita rispetto a quello registrato lo scorso anno. Le vendite di Maserati nel corso del terzo trimestre dell’anno sono cresciute, rispetto ai dati del 2020, del +18%. A garantire la crescita ci sono le tre novità presentate negli ultimi 12 mesi: la sportiva MC20 e le versioni Hybrid di Ghibli e Levante.

Andando ad analizzare i risultati di Maserati nel corso dell’intero 2021 si registrano ulteriori incoraggianti segnali di ripresa. Il brand del Tridente ha registrato un totale di 16.600 unità distribuite in tutto il mondo nel corso dei primi 9 mesi dell’anno. Tale dato è in netta crescita rispetto a quello dello scorso anno (fortemente penalizzato dal lockdown ricordiamo). La crescita è del +66%. Il marchio italiano chiuderà il 2021 con oltre 20 mila unità distribuite in tutto il mondo preparando il terreno al 2022, l’anno in cui inizierà il rilancio.

Maserati Levante Hybrid presentata anche in Cina

Nel 2022 ci sarà il cambio di marcia per Maserati

Il 2021 sarà un anno di transizione per Maserati. Il programma di rilancio del marchio prenderà il via effettivo nel corso del 2022, anno in cui è programmato il lancio di ben due modelli. Successivamente, la casa del Tridente potrà contare su di una novità all’anno fino al completamento della gamma. Per il futuro, le vendite del marchio si attesteranno su volumi decisamente elevati rispetto al passato.

Ricordiamo che la prossima primavera Maserati presenterà il nuovo Maserati Grecale. Il D-SUV è destinato a diventare il modello più venduto di sempre del marchio contribuendo in misura determinate alla crescita dei volumi su scala internazionale. Il nuovo Grecale doveva debuttare entro fine anno ma è stato posticipato a causa della crisi dei chip.

Maserati GranTurismo

Nel corso del secondo semestre del 2022, invece, debutterà la Maserati GranTurismo di nuova generazione. Il nuovo modello sarà prodotto nello stabilimento di Mirafiori e darà il via alla nuova gamma di Maserati prodotte a Mirafiori. Attualmente, sono confermate le nuove GranCabrio e Quattroporte ma, molto probabilmente, anche il Levante di nuova generazione sarà realizzato a Mirafiori.

Con la gamma al completo (sottolineamo che non ci sarà una nuova Ghibli invece) Maserati registrerà vendite e risultati finanziari da record, ben superiori ai massimi raggiunti qualche anno fa. Ulteriori dettagli sui nuovi modelli del Tridente arriveranno nei prossimi mesi. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share