Maserati Grecale: il SUV avrà almeno quattro varianti

La scorsa settimana, Maserati ha svelato alcuni prototipi del Maserati Grecale anticipando anche alcuni dettagli tecnici del nuovo SUV. Non si tratta della presentazione ufficiale del modello, spostata alla primavera del 2022 a causa della crisi dei chip che, di fatto, ha costretto il Tridente a posticipare l’avvio della produzione di serie nello stabilimento di Cassino. Tra le (poche) informazioni ufficiali rivelate da Maserati e quanto raccolto dai media nel corso dei primi test eseguiti con i prototipi forniti dall’azienda è possibile tirare le somme e andare a identificare quella che sarà la gamma di motorizzazioni del nuovo Maserati Grecale. Ecco i dettagli:

Maserati Grecale: almeno quattro varianti in arrivo

Il nuovo Maserati Grecale dovrebbe arrivare in diverse varianti. Al momento, è stata confermata ufficialmente un’unica versione. Si tratta della variante con motore 2.0 turbo da 300 CV con sistema mild hybrid. Questo motore è lo stesso utilizzato da Ghibli e Levante in versione Hybrid ma depotenziato di 30 CV. La coppia motrice è, invece, la stessa ed è pari ad un massimo di 450 Nm. Secondo le prime informazioni, da confermare, il 2.0 turbo dovrebbe arrivare anche in una seconda versione, la stessa già montata da Ghibli e Levante, in grado di offrire 330 CV di potenza massima.

La gamma del Maserati Grecale dovrebbe, inoltre, offrire una terza opzione a benzina. Si tratta del Grecale Trofeo, la versione sportiva del D-SUV del Tridente. Questa versione utilizzare un V6 Biturbo. Il motore potrebbe essere una versione depotenziata del V6 Nettuno della Maserati MC20 oppure il V6 dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. I due motori sono comunque molto simili e nascono da un progetto comune di derivazione Ferrari. Di certo, il Grecale Trofeo sarà in grado di offrire tra i 500 ed i 600 CV di potenza.

maserati-grecale-tavares-a

La questa versione del D-SUV di casa Maserati sarà a zero emissioni. Stiamo parlando del Grecale Folgore, modello destinato a diventare un riferimento della gamma elettrica di Maserati. Tale modello dovrebbe debuttare solo in un secondo momento (probabilmente nel 2023) e potrebbe a sua volta essere proposto in vari step di potenza. Su questa particolare versione del Grecale non ci sono ancora molte informazioni e sarà necessario attendere i prossimi mesi per saperne di più.

Ricordiamo, infine, che il Maserati Grecale non avrà varianti diesel. Le motorizzazioni a gasolio non faranno parte del futuro di Maserati e non avrebbero senso per un modello di nuova generazione come il Grecale. Salvo improbabili cambi di programma, inoltre, non sono in arrivo varianti plug-in hybrid. La tecnologia ibrida del Grecale sarà esclusivamente mild hybrid. Versioni plug-in non sono invece in programma.

Maggiori dettagli sul nuovo Grecale arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane. Maserati dovrebbe presentare il D-SUV nel corso del primo semestre del 2022. Possibile che il debutto avvenga già nel primo trimestre nel caso in cui Stellantis dovesse riuscire a superare la crisi dei chip. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share