Magneti Marelli: arriva l’autorizzazione alla vendita della Commissione Europea

Magneti Marelli

La Commissione europea ha autorizzato nei giorni scorsi l’acquisizione della società italiana Magneti Marelli da parte di Calsonic Kansei Corporation, controllata da KKR & Co. Magneti Marelli è un fornitore di componenti e sistemi per il settore automobilistico. La società fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. KKR è una società di investimento che offre un’ampia gamma di fondi di investimento e altri prodotti di investimento. Il regolatore è giunto alla conclusione che l’operazione proposta non solleverebbe problemi di concorrenza poiché le parti hanno una posizione limitata nei mercati in cui le loro attività si sovrappongono.

La Commissione europea ha autorizzato l’acquisizione della società italiana da Calsonic Kansei

Magneti Marelli, che impiega circa 43 mila persone in tutto il mondo, è presente in 19 paesi. La fusione con Calsonic Kansei porterà alla nascita di un gigante di ricambi auto che genererà un fatturato annuale di oltre 17 miliardi di dollari e impiegherà circa 65 mila persone da Tokyo a Milano. La cessione è fruttata al gruppo Fiat Chrysler Automobiles una somma intorno ai 6,2 miliardi di euro.

Ti potrebbe interessare: Magneti Marelli diventa Official Partner di Alfa Romeo Racing in Formula 1

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles paga dividendi straordinari dopo la vendita di Magneti 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share