Lo studio legale Dr. Stoll & Sauer ottiene un nuovo giudizio favorevole contro FCA

Lo studio legale Dr. Stoll & Sauer ha nuovamente ottenuto un giudizio favorevole ai consumatori nello scandalo delle emissioni diesel di FCA
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Lo studio legale Dr. Stoll & Sauer ha nuovamente ottenuto un giudizio favorevole ai consumatori nello scandalo delle emissioni diesel di Fiat Chrysler Automobiles (FCA, ora Stellantis). Il 16 aprile 2021, il tribunale regionale dello Stade ha stabilito a causa della manipolazione dei gas di scarico che FCA è obbligata a risarcire l’attore per una casa mobile (Az. 2 0 15/21). Poiché FCA / Stellantis non è intervenuta, il tribunale ha emesso una sentenza in contumacia.

Dott. Stoll & Sauer vede la sentenza come un passo importante nell’elaborazione legale dello scandalo delle emissioni in FCA. Lo scandalo, secondo lo studio legale, è paragonabile a quello di Volkswagen. Lo studio legale consiglia ai consumatori interessati di chiedere consulenza legale online gratuita. L’azienda è uno dei leader nello scandalo delle emissioni.

Il tribunale distrettuale di Stade sta spingendo il trattamento legale dello scandalo sui gas di scarico diesel in FCA con una terza sentenza. La stessa camera di Stade aveva recentemente emesso due sentenze in contumacia contro FCA / Stellantis (Rif. 2 O 12/21 e 2 O 15/21). Una prima procedura dello studio legale Dr. Stoll & Sauer è già in appello presso il Tribunale regionale superiore di Karlsruhe ( Az. 14 O 333/20 ). Inoltre, il 1 ° marzo 2021 il tribunale regionale di Coblenza ha già condannato FCA al risarcimento dei danni per danno deliberato e immorale ai sensi dell’articolo 826 del codice civile tedesco ( Az. 12 O 316/20 ).

Lo studio legale Dr. Stoll & Sauer riassume brevemente l’attuale sentenza del tribunale regionale dello Stade: Nel febbraio 2016, l’attore ha acquistato un camper dal produttore Dethleffs per 60.450 euro. Il modello Magic Edition T1 EB è equipaggiato con un motore da 2,3 litri con 130 CV di Euro 5b, usato nel veicolo base Fiat Ducato.

Secondo l’azienda, i motori Multijet sono stati progettati in modo tale che il post-trattamento dei gas di scarico prescritto per legge venga disattivato circa 22 minuti dopo ogni avviamento del motore. Poiché la il test su un banco di prova delle emissioni dura solo circa 20 minuti, la disattivazione del post-trattamento dei gas di scarico porta all’impressione che il veicolo rispetti il limite minimo prescritto dalla legge per le quantità di NOx per i veicoli della classe Euro 5. In effetti, il comportamento reale delle emissioni di scarico è in totale da 9 a 15 volte superiore e quindi supera notevolmente i valori limite.

Il tribunale ha accettato la richiesta dell’attore. Il consumatore ha diritto a un risarcimento da parte di FCA / Stellantis. FCA / Stellantis è obbligata a risarcire i danni. Il tribunale ha stimato l’importo della controversia in 50.000 euro. Il verdetto non è ancora legalmente vincolante.

FCA
FCA

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share