Leclerc: la sim racing è buona per la “forza mentale” ma non è “uguale” alla realtà

Charles Leclerc ha affermato che i simulatori hanno ancora molta strada da fare prima di poter davvero emulare la Formula 1
Leclerc
Leclerc

Charles Leclerc ha affermato che i simulatori hanno ancora molta strada da fare prima di poter davvero emulare la Formula 1. Leclerc ha preso regolarmente parte alla serie del Gran Premio Virtuale di Formula 1, ma afferma che l’unico vero vantaggio per tutto il tempo sullo schermo è stato la sua forma mentale. “Ad essere sincero, le capacità di guida non migliora così, ma può aiutarti in altre cose come la forza mentale”, ha detto Leclerc alla rivista video FIA #RaceAtHome.

Charles Leclerc ha affermato che i simulatori hanno ancora molta strada da fare prima di poter davvero emulare la Formula 1

“Mentalmente, è difficile finire un giro senza commettere errori nella simulazione, e sul piano mentale, è molto simile alla realtà. Sono sicuro che ci aiuta a rimanere allenati. “Certo, i sentimenti non saranno gli stessi. Certo, ci sono alcuni trucchi che ti fanno andare più veloce nella sim ma non funzionano nella realtà, ma è il più vicino che puoi ottenere. “Ho ancora un volante tra le mani e i pedali ai piedi, quindi è la cosa più vicina che riesco a fare e mi aiuta a rimanere allenato in una situazione del genere,” ha detto Leclerc. Con il kart che sta diventando sempre più costoso, la domanda se le corse sim possano offrire un percorso alternativo nel motorsport viene posta con crescente frequenza.

“Penso che in futuro serviranno di più. Migliore sarà la simulazione, più si avvicinerà alla realtà e più rappresentativa sarà per la vita reale. Questo sarà quindi allenamento. “Certo, dalla realtà al simulatore, c’è ancora molta strada da fare, perché ci sono forze e cose del genere che non si verificano su un simulatore, e questo fa una differenza enorme. “Ci sarà sicuramente un tempo necessario per l’adattamento, ma ci stiamo avvicinando a questo” ha concluso Leclerc.

Ti potrebbe interessare: Leclerc e Giovinazzi si uniscono per la 24 ore di Le Mans virtuale

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share