Leclerc: “La forma della Ferrari non è così cattiva come può sembrare”

Leclerc elogia la Ferrari delle ultime gare
Charles Leclerc
Charles Leclerc

Charles Leclerc afferma che la forma recente della Ferrari è stata negativa quando non ha vinto nessuna delle ultime tre gare, ma ha identificato aree in cui può migliorare le proprie prestazioni. La Ferrari ha conquistato la pole position per ciascuna delle ultime sei gare, cinque delle quali sono state ottenute da Leclerc, ma è senza vittorie dal primo posto di Sebastian Vettel al Gran Premio di Singapore più di un mese fa.

Mercedes è riuscita a fare il sorpasso in gara per vincere tutte e tre le ultime gare, lasciando Leclerc alla ricerca di aree in cui poter migliorare partecipando al Gran Premio degli Stati Uniti di questo fine settimana. “Credo dalla mia parte, non sono stato perfetto, soprattutto in gara. Ho molti miglioramenti da fare dalla mia parte“, ha detto Leclerc.

Le parole di Charles Leclerc

Credo che in Messico, in realtà, ho imparato molto. Ovviamente dall’esterno è abbastanza difficile da vedere, ma sullo stile di guida e sulle cose, ho provato molte cose durante la gara e ho un’idea chiara di cosa provare qui. Quindi siamo stati sfortunati in alcune gare. Ovviamente penso che Sochi avrebbe potuto essere un’altra vittoria, ma non siamo riusciti a controllare il problema di Seb che ha creato una Virtual Safety Car. Quindi ci sono state alcune occasioni mancate, ma non credo che sia così brutto come sembra“.

Leclerc è partito dalla pole in Messico lo scorso fine settimana ed è stato al comando durante la fase iniziale della gara prima che la decisione di eseguire una strategia a due stop sia fallita, facendolo scivolare al quarto posto al traguardo. Leclerc ha detto che sta crescendo in confidenza quando si tratta di decidere la strategia, e che di conseguenza spera di imparare dalla sua sconfitta in Messico. “Credo di poter avere un’influenza migliore sulla mia strategia in particolare. L’ultima gara, c’erano sicuramente più cose che avrei potuto fare come pilota per aiutare il team a prendere una decisione migliore “, ha detto Leclerc. “Questo fa parte del processo di apprendimento e devo superarlo il più possibile e il più rapidamente possibile per provare a non ripetere più questi errori“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share