La fusione tra Fiat Chrysler e il gruppo PSA porterà grandi responsabilità a Tavares

La recente fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA Group metterà Carlos Tavares alla guida di una casa automobilistica enorme ed estremamente complessa
Carlos Tavares
Carlos Tavares

La recente fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA Group metterà Carlos Tavares alla guida di una casa automobilistica enorme ed estremamente complessa.

Il debutto in borsa di Stellantis, gruppo formato dalle case automobilistiche italo-americane e francesi, rappresenta una sorta di presentazione per il CEO, Carlos Tavares. Lunedì, la società è stata valutata oltre 42 miliardi di euro ($ 51 miliardi), una delle più grandi case automobilistiche del mondo in termini di volume.

Tavares ha trascorso 40 anni della sua carriera scalando i gradini di un’industria che ha dato vita ad amministratori delegati trattati come celebrità in questi giorni e conducendo ristrutturazioni impressionanti mentre viaggiava su voli commerciali da e per Detroit senza essere riconosciuto il più delle volte.

Il 62enne dirigente iperattivo ha mostrato poca disponibilità a diventare un altro Lee Iacocca, Dieter Zetsche, Sergio Marchionne o Carlos Ghosn. Ma ami o meno i riflettori, non passerà inosservato guidando un impero di circa 400.000 dipendenti e 14 marchi in un futuro incerto, dove le auto funzionano sempre di più con batterie e software e il motore a combustione giunge al termine.

“Non è uno bravo a vendersi e nemmeno lo vuole”, ha detto Jim Press, un dirigente automobilistico che ha lavorato con Tavares quando dirigeva le operazioni nordamericane di Nissan Motor. “Sviluppa persone e organizzazioni.”

“È un grande uomo d’affari. Affinché Tavares abbia successo con Stellantis, dovrà fare di più che semplificare e tagliare i costi, il manuale seguito dal dirigente per salvare PSA.”

Il dirigente dovrà anche dimostrare la qualità dei suoi prodotti e recuperare il ritardo sull’elettrificazione in un’epoca in cui poco sembra importare di più per gli investitori.

Dopo uno sforzo di oltre due anni per unire le società, Tavares ha detto lunedì che il suo lavoro almeno inizialmente si concentrerà sul raggiungimento dei 5 miliardi di euro di risparmio annuo previsti con la fusione. “Puoi fidarti della nostra direzione riguardo alla capacità di esecuzione”, ha detto durante la cerimonia di quotazione. “Siamo qui per portare a termine il lavoro”.

Ti potrebbe interessare: Carlos Tavares: le opportunità con il gruppo FCA

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler investirà in Tychy

Fiat Chrysler Automobiles annuncerà martedì un importante investimento nel suo stabilimento automobilistico a Tychy. Nella giornata di ieri…
Total
0
Share