La Ferrari elettrica sarà realtà, ecco quando

La conferma ufficiale arriva dal CEO di Maranello
ferrari elettrica

Il percorso è oramai definito: anche Ferrari si prepara ad un futuro caratterizzato da auto elettriche. Nei prossimi anni, dopo aver lanciato i primi modelli ibridi plug-in, la casa di Maranello si concentrerà su un progetto completamente inedito che prevede l’arrivo sul mercato di una Ferrari completamente elettrica, senza alcun motore benzina sotto al cofano.

Il progetto in questione è già da tempo in sviluppo. Come confermato dal CEO Benedetto Vigna in occasione della presentazione dei risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno, Ferrari realizzerà un’auto completamente elettrica. La notizia non è certo una novità visto che era già stata anticipata dal Presidente di Maranello, John Elkann. Si tratta però di una conferma importante anche perché è accompagnata da una data precisa per quanto riguarda il lancio del progetto.

Ferrari ha intenzione di presentare la sua prima auto elettrica nel corso del 2025. Tra circa quattro anni, quindi, la casa di Maranello porterà sul mercato il suo primo modello completamente a zero emissioni che andrà ad affiancarsi ad una gamma che, nei prossimi anni, continuerà il suo programma di elettrificazione, con l’arrivo di un numero sempre maggiore di modelli ibridi.

Al momento, la prima Ferrari elettrica resta un mistero, soprattutto per quanto riguarda il suo comparto tecnico. Di certo, la futura supercar a zero emissioni di Maranello sarà una Ferrari a tutti gli effetti, proponendo tanta sportività ai suoi clienti. Resta da capire quali saranno le scelte dell’azienda per il completamento del progetto.

Qualche dettaglio in più sulla prima Ferrari a zero emissioni potrebbe emergere il prossimo anno. Nel corso del prossimo mese di giugno, infatti, l’azienda svelerà il suo nuovo piano industriale che coprirà i prossimi anni indicando la strada da seguire per quanto riguarda l’elettrificazione. La nuova elettrica sarà un punto di riferimento del nuovo piano industriale ed è, inevitabilmente, destinata a diventare un modello iconico della storia di Maranello.

ferrari-richiamo

Prima dell’elettrica tocca al Ferrari Purosangue

Prima del debutto della nuova elettrica, i puristi dovranno fare i conti con il debutto del Ferrari Purosangue, il primo SUV della casa di Maranello. Il progetto, nato per soddisfare la crescente richiesta di SUV nel settore delle auto di lusso, non rappresenterà, di certo, un progetto in linea con la produzione Ferrari. Si tratta, però, di una necessità, un componente che non può mancare dalla gamma futura del marchio.

Lo sviluppo del Purosangue è iniziato da tempo, già sotto la direzione Marchionne. Il progetto viene già testo con una certa frequenza in strada, segno che lo sviluppo ha oramai raggiunto una fase avanzata. Il nuovo modello è molto vicino al debutto ufficiale. Il Purosangue, infatti, verrà svelato in via ufficiale nel corso del 2022. Anche questa data è stata confermata ufficialmente dal nuovo CEO di Ferrari.

Ferrari Purosangue

Sul Purosangue non ci sono ancora molte informazioni. Il progetto, stando ad alcuni rumors, potrebbe contare sul motore V6 ibrido già visto con la recentissima 296 GTB. Maggiori dettagli sul nuovo SUV e sulla prima elettrica della casa di Maranello arriveranno di certo nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share