Kubica ha ancora la possibilità di tornare in Formula 1

Secondo un portale tedesco Robert Kubica avrebbe ancora qualche piccola chance di rimanere in Formula 1 nel 2022
Robert Kubica
Robert Kubica

Il portale tedesco sport.de è dell’opinione che Robert Kubica abbia la possibilità di guidare di nuovo in Formula 1. È piccola, ma comunque – Alfa Romeo Racing Orlen sta valutando di assumere un polacco per la stagione 2022. Il portale tedesco basa le sue ipotesi sul fatto che Alfa Romeo sia l’unico team di Formula 1 ad avere ancora un posto vuoto per la stagione 2022 . L’elenco completo dei piloti sarà annunciato all’inizio di ottobre e solo Valtteri Bottas può essere sicuro del suo futuro.

Kubica è uno dei candidati al secondo posto, anche se i giornalisti di sport.de dicono che è solo la terza opzione per l’Alfa Romeo. Antonio Giovinazzi e Guanyu Zhou hanno maggiori possibilità. Il cinese anche perché ha alle spalle uno sponsor potente che è pronto a investire 30 milioni di euro. Gli altri candidati sono Nyck de Vries, Oscar Piastri, Robert Schwartzman e Callum Ilott

Anche la base finanziaria (Orlen) sarà un vantaggioper Kubica, anche se potrebbe rivelarsi insufficiente. “Il polacco sa di essere lontano tra coloro che possono ambire al secondo sedile in Alfa Romeo, a prescindere dal sostegno delle sponsorizzazioni” – valuta sport.de.

L’età non parla a favore del veterano. Kubica non è qualcuno su cui costruire il futuro, ma forse è questo che l’Alfa Romeo sta cercando? Abbiamo visto Kubica nelle gare di Formula 1 per l’ultima volta nella stagione nel 2021. Prima nel GP d’Olanda a Zandvoort, poi al GP d’Italia a Monza. Il polacco ha sostituito Kimi Raikkonen, escluso per essere risultato positivo al coronavirus. Kubica ha concluso 15° nella prima gara e 14° nella seconda.

– Mai dire mai – ha detto poi al traguardo, quando gli è stato chiesto davanti ai media sulle sue possibilità di un ritorno più lungo in F1. Non a caso, considerato il corso della sua carriera e il suo ritorno inaspettato nel 2019 (dopo otto anni di pausa causata da un incidente e un grave infortunio alla mano) – mi rendo conto, però, che ci sono altri nomi in lista – ha aggiunto consapevolmente il polacco.

Ti potrebbe interessare: Kubica accetta che altri piloti siano in vantaggio per il secondo posto in Alfa Romeo

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share