Kimi Raikkonen ha una risposta tipicamente sarcastica al suo lavoro extra in Alfa Romeo

Kimi Raikkonen e la sue interviste satiriche: il lato bello della Formula 1
Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen è uno dei piloti più esperti sulla griglia di questa stagione con 340 gare al suo attivo. Il 41enne è alla sua diciannovesima stagione in Formula 1 e ha vissuto un’abbondanza di successi nella sua illustre carriera con 21 vittorie, 103 podi e, in particolare, il campionato del mondo 2007. E nonostante tutta l’esperienza alle spalle, Raikkonen ha dovuto lavorare regolarmente con i simulatori per migliorare le sue prestazioni in pista.

A causa della pandemia, l’Alfa Romeo non è stata in grado di utilizzare il simulatore acquistato nel 2019. Anche se ora hanno raggiunto la fase in cui possono utilizzare efficacemente il loro nuovo simulatore per migliorare la stagione in corso e anche la prossima. Nel frattempo, quando gli è stato chiesto del suo ruolo extra nel nuovo simulatore di Hinwil, in Svizzera, Kimi Raikkonen ha risposto esilarante: “Ci sono spesso perché vivo più vicino. Sono solo 40 minuti, questo è il grosso problema“.

L’ironia di Kimi Raikkonen nelle sue interviste

Con solo due punti nella prima metà della stagione, Kimi Raikkonen è frustrato con la sua squadra. Nel frattempo, come citato da Autosport, alla domanda sulla frustrazione di Raikkonen, in particolare dopo il GP di Gran Bretagna, quando il pilota finlandese ha perso la calma alla radio, Frederic Vasseur ha risposto: “È una normale reazione, quando sei in difficoltà, e sei appena fuori dalla zona punti quando appena 2 giri prima di era nella top 10. È lì la frustrazione. Dobbiamo avere una macchina migliore. Dobbiamo sicuramente rendere l’auto più veloce. Ma abbiamo preso una decisione e non è sullo sviluppo aerodinamico che lo porteremo ancora avanti”.

Capisci perfettamente la frustrazione del pilota quando è in macchina e vuole fare un lavoro migliore. E penso che sia una prova di motivazione per me. Quindi mi va bene questo“, ha aggiunto il team principal dell’Alfa Romeo. L’Alfa Romeo è attualmente in nona posizione nel campionato costruttori, sette punti dietro alla Williams, che si è assicurata il doppio punto al Gran Premio d’Ungheria.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share