Jeep Renegade e Compass Ibride

Nelle scorse ore Jeep ha mostrato al Salone dell’auto di Ginevra le versioni ibride plug in di Renegade e Compass. Le due vetture dovrebbero arrivare sul mercato intorno alla metà del 2020. La loro produzione avverrà nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano. Le due auto accoppiano un motore 1.3 cilindri da 130 o 180 cv con un motore elettrico da 60 cv. Ci saranno due potenze disponibili: 190 e 240 CV. 

Grazie a un set di batterie non specificato, sia Jeep Renegade che Jeep Compass possono funzionare fino a 50 km in modalità elettrica prima che si scarichino. In questa modalità, possono raggiungere fino a 130 km / h di velocità massima, ma ovviamente in questo caso la batteria finirà molto più velocemente.

Jeep afferma che il Renegade and Compass PHEV offrirà uno speciale pannello strumenti e un display specifico multimediale per il sistema ibrido. Oltre agli evidenti vantaggi dell’efficienza dovuta all’elettrificazione, entrambi promettono un’accelerazione più rapida e una risposta del motore più rapida anche in condizioni di fuoristrada, a causa della coppia istantanea del motore elettrico. Non ci sono ancora informazioni sui prezzi.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler si prepara a produrre Jeep Renegade ibrida, dopo toccherà ad Alfa Romeo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here