Il CEO di Stellantis prevede 39 auto elettriche entro la fine del 2021

Il CEO di Stellantis Carlos Tavares annuncia che il suo gruppo avrà 39 auto elettriche entro la fine del 2021
Stellantis
Stellantis

L’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha tenuto martedì 19 gennaio una conferenza stampa virtuale evidenziando alcuni degli obiettivi dell’azienda emersi dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e PSA.  

“Oggi è il primo giorno della nostra nuova storia. Ed è l’inizio di un viaggio emozionante. Un’azienda ben posizionata per competere sui mercati globali, con 39 veicoli elettrici disponibili entro la fine del 2021. Un gruppo di dimensioni significative e con posizioni commerciali consolidate in Europa, Nord America e America Latina”, ha sottolineato Tavares in apertura della conferenza.  

Sempre secondo l’amministratore delegato, la fusione aiuterà anche tutti i 14 marchi in portafoglio, compresi “alcuni su cui non avevamo investito tanto”. “Ci saranno opportunità di business per alcuni brand che potranno sfruttare le sinergie e rilanciarsi.  

Il portafoglio di Stellantis è particolarmente adatto per offrire soluzioni di mobilità distintive e sostenibili per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei suoi clienti, poiché abbracciano l’elettrificazione, la connettività, la guida autonoma e la proprietà condivisa. Mentre il mercato elettrificato continua a crescere, Stellantis è ben posizionato oggi con 29 modelli elettrificati disponibili e prevede di introdurre altri dieci veicoli entro la fine di quest’anno.

La Società è fortemente impegnata a svolgere un ruolo attivo nel contribuire alle società in cui opera, poiché lavora per raggiungere un obiettivo a lungo termine di neutralità del carbonio su tutti i prodotti, impianti di assemblaggio e altre strutture.

John Elkann ha dichiarato: “Non è un caso che Stellantis nasca proprio quando il nostro mondo richiede un nuovo tipo di azienda automobilistica che promuoverà soluzioni pulite e intelligenti per fornire libertà di movimento a tutti.”

“La nostra portata globale e la nostra portata ci forniscono le risorse per investire in tecnologie all’avanguardia, eccellenza distintiva e una scelta impareggiabile per i nostri clienti. Ma è la diversità geografica e culturale delle persone di Stellantis che dal primo giorno è il nostro più grande vantaggio competitivo. Sono loro, con la loro energia, il loro know-how e il loro impegno costante che fanno di Stellantis quello che è oggi. E sono loro che giorno dopo giorno costruiranno un’azienda ancora più grande per questa nuova era della mobilità “.

Ti potrebbe interessare: Governo italiano aperto alla partecipazione in Stellantis

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share