GP Turchia: anteprima Alfa Romeo Racing

L’Alfa Romeo Racing si prepara al Gran Premio della Turchia
GP Turchia: anteprima Alfa Romeo Racing
GP Turchia: anteprima Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing ORLEN si dirige in Turchia per il 16° appuntamento del campionato 2021 di Formula 1, il GP Turchia. La gara di questo fine settimana vedrà i team tornare sulla scena di uno degli eventi più spettacolari della scorsa stagione, quando una combinazione di pioggia, asfalto liscio come uno specchio e una scelta ottimale delle gomme ha prodotto una delle gare più emozionanti dell’anno.

È stato anche un evento che ha segnato un traguardo speciale per la squadra: nel suo 500° weekend di gara, Alfa Romeo Racing ORLEN ha continuato a registrare la prima apparizione in Q3 dell’anno, con Kimi Räikkönen all’8° posto e Antonio Giovinazzi al 10° posto.

La squadra svizzera si avvicina al Gran Premio con la consapevolezza del risultato ottenuto la settimana scorsa, grazie al quale Raikkonen ha portato a casa 4 punti con l’ottavo posto a Sochi.. Nel diluvio è arrivato a pochi giri dalla fine, pilota e squadra hanno mantenuto la calma per superare gli avversari e segnare la prima top-ten dopo Baku, un risultato atteso da tempo che spesso era sfuggito per sempre per poco.

GP Turchia: le aspettative dei piloti

Kimi Raikkonen: “È sempre bello finire tra i primi dieci, soprattutto quando tante volte siamo andati così vicini a questo obiettivo senza riuscire a raggiungerlo. Il risultato è stato ottenuto in condizioni molto specifiche, quindi non possiamo esaltarci troppo dal punto di vista delle prestazioni, ma allo stesso tempo dovevamo fare alcune scelte giuste e le abbiamo fatte. Abbiamo mantenuto la calma nei momenti difficili e siamo stati in grado di fare grandi progressi prima della bandiera a scacchi. La Turchia sarà un’altra gara interessante: l’anno scorso si è rivelata una giornata ricca di eventi, e sappiamo di non poter chiedere lo stesso questa volta. Dovremo essere svegli e vedere come andranno le cose con il progredire del fine settimana“.

Antonio Giovinazzi: “Non vedo l’ora di tornare a correre in Turchia. L’ultimo weekend di gara non è stato facile e sento che avremmo potuto ottenere di più date le circostanze, ma ora è passato e non vedo l’ora di andare avanti. Ricordo la nostra esperienza a Istanbul l’anno scorso, è stata una gara davvero unica e, anche se non possiamo aspettarci una ripetizione delle condizioni di scarsa aderenza che abbiamo avuto nel 2020, sappiamo che dobbiamo essere pronti a tutto ciò che potrebbe accadere. L’ottimo risultato del team a Sochi è stato una spinta per tutti noi e vogliamo sfruttarlo questo fine settimana“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share