GP Emilia Romagna 2021: buono il passo di Leclerc nelle FP2

Leclerc ha dimostrato un buon passo ad Imola. Ecco le sue parole
GP Emilia Romagna: buono il passo di Leclerc nelle FP2
GP Emilia Romagna: buono il passo di Leclerc nelle FP2

Charles Leclerc ha fatto un incidente con la sua Ferrari alla fine di quella che era stata un’impressionante seconda sessione di prove libere al GP Emilia Romagna.
Leclerc aveva precedentemente stabilito il tempo sul giro più veloce della sessione. Successivamente, però, lo ha perso perché aveva superato i limiti della pista, non rispettando i track limits.

Valtteri Bottas è stato il più veloce nella sessione, solo 0,01 secondi più veloce del compagno di squadra della Mercedes Lewis Hamilton. Max Verstappen della Red Bull ha subito un guasto meccanico all’inizio della sessione.

Il miglior tempo di Bottas è stato fissato sulle gomme medie, ma quello di Hamilton è stato fatto sulle morbide, che sono teoricamente più veloci. Tuttavia sembra che Mercedes su questo tipo di mescola stia faticando un po’.

GP Emilia Romagna: le sintesi delle prove libere

Il miglior giro di Leclerc è stato di 0,2 secondi migliore di quello Bottas, prima di essere cancellato perché aveva superato i limiti di pista alla Piratella. Il pilota monegasco è apparso competitivo anche nei suoi stint di simulazione di gara.

Dopo il suo incidente negli ultimi secondi della sessione, Leclerc è andato alla radio per dire alla sua squadra: “Scusate ragazzi. Stavo spingendo. Davvero forte”. Pierre Gasly di Alpha Tauri è stato il terzo più veloce su Carlos Sainz della Ferrari, con Leclerc che si è classificato quinto con un giro impostato più tardi con le sue gomme morbide, quando avevano perso il vantaggio.

Sergio Perez della Red Bull è stato il sesto più veloce, davanti al secondo Alpha Tauri del debuttante giapponese Yuki Tsunoda e Lando Norris della McLaren. Verstappen si è classificato 14° alla fine della giornata dopo aver perso la guidabilità della vettura andando largo sui cordoli alla seconda curva Rivazza al suo primo run della sessione.

Leclerc è stato uno degli 11 piloti che si sono visti i tempi sul giro cancellati per aver superato la linea bianca che segna il limite della pista a Piratella, una curva a sinistra in discesa, nonché la curva più veloce del tracciato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share