Gigafactory di Stellantis: è ancora sfida tra Italia e Spagna

Stellantis non ha ancora preso una decisione
stellantis gigafactory

La recente semifinale degli Europei vinta dall’Italia contro la Spagna non è l’unica sfida tra i due Paesi. Nel corso del prossimo futuro, infatti, Stellantis dovrà decidere dove realizzare la terza Gigafactory europea. Il nuovo impianto di produzione di batterie andrà ad affiancare gli impianti già in costruzione in Francia ed in Germania permettendo il sostentamento del programma di elettrificazione della gamma del gruppo.

Tra le ipotesi legate al luogo dove realizzare lo stabilimento non c’è solo l’Italia. Anche in Spagna, infatti, continuano i contatti e le trattative per realizzare una nuova Gigafactory che potrebbe sorgere a Vigo dove ha sede uno dei principali impianti spagnoli di produzione di auto del gruppo Stellantis (ereditato da PSA). La conferma è arrivata in queste ore da Ignacio Bueno, direttore di Stellantis Vigo, che ha evidenziato l’interesse da parte delle istituzioni locali in merito alla realizzazione della Gigafactory.

Inizialmente, prima che il Governo italiano intervenisse nel progetto con la promessa di aiuti (o con la possibile formazione di una newco con Cassa Depositi e Prestiti), la Spagna e, in particolare, Vigo sembrava la sede scelta da Stellantis per la realizzazione della Gigafactory. Il progetto, nonostante i rumors insistenti in arrivo dall’Italia, non è ancora tramontato e c’è ancora una concreta possibilità che l’impianto di produzione di batterie venga realizzato in Spagna.

A frenare la realizzazione del progetto in Spagna potrebbe essere l’assenza di un supporto da parte del Governo iberico. A differenza di quanto sta facendo il Governo italiano, che da settimane ha avviato una trattativa con l’azienda, le autorità spagnole sembrano essere meno coinvolte nel progetto, almeno stando a quanto riportano i media locali.

In Italia è sfida tra Melfi e Mirafiori per la Gigafactory

Il progetto che prevede la realizzazione della Gigafactory di Stellantis in Italia, a differenza di quanto visto per la Spagna, non ha ancora una sede ufficiale. L’impianto, infatti, potrebbe essere realizzato a Mirafiori, stabilimento già individuato per diventare il fulcro della produzione elettrica di alcuni marchi del gruppo come Fiat, con la 500 Elettrica, e Maserati, che realizzerà diversi modelli nel polo torinese.

Da notare, però, che c’è anche l’ipotesi di Melfi. La realizzazione della Gigafactory potrebbe, infatti, compensare il ridimensionamento previsto per i prossimi mesi dello stabilimento lucano che perderà una linea di produzione. Melfi, inoltre, sarà la sede di produzione di quattro elettriche di nuova generazione che debutteranno a partire dal 2024.

Nel corso del prossimo futuro, probabilmente già nel corso dell’EV Day 2021 in programma l’8 luglio, Stellantis potrebbe annunciare la sede della sua terza Gigafactory europea. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share