Frederic Vasseur: “Ogni membro del team può fare un lavoro migliore”

Frederic Vasseur sprona ogni singolo membro del team a dare ancora di più
Frederic Vasseur: "Ogni membro del team può fare un lavoro migliore"
Frederic Vasseur: “Ogni membro del team può fare un lavoro migliore”

Nonostante un inizio di stagione promettente in cui sia Kimi Raikkonen che Antonio Giovinazzi lottavano costantemente per la top 10, la sfortuna ha impedito di andare a punti molte volte. Giovinazzi ha un punto all’attivo e Raikkonen due, ma il ritmo delle prime fasi della stagione è diminuito, con il finlandese in difficoltà soprattutto in qualifica.

Con la Williams che ottiene punti con entrambe le vetture in Ungheria, l’Alfa Romeo si trova nona nel campionato costruttori e Frederic Vasseur ha detto a GPFans Global che non sono solo i piloti a dover migliorare la propria forma. Infatti, entro la fine dell’anno sarà difficile recuperare i punti presi dalla Williams nel Gran Premio di Ungheria con entrambe le auto nella top ten.

L’intervista a Frederic Vasseur

Ogni singolo membro del team potrebbe fare un lavoro migliore“, ha detto Vasseur. “Questo è lo scopo della mia attività, cercare di ottenere il meglio da tutti e cercare di dare spazio al miglioramento personale, compresi i piloti. Sicuramente è chiaro che Antonio sta facendo un buon lavoro in qualità, meglio di Kimi finora, e direi che non è completamente il contrario, ma grosso modo l’opposto per la gara“.

Potevamo aspettarci di cambiare un po’ la situazione per Kimi, per aiutarlo a fare un lavoro migliore in qualifica, per fare una gara migliore con lui, con la gestione delle gomme, la gestione della gara nel suo complesso. Sicuramente dobbiamo migliorare su ogni singola area. La buona mobilità di una squadra corse è quella di concentrarsi sul proprio lavoro individualmente ed essere convinti di poter fare un lavoro migliore domani rispetto a oggi. Se hai questo tipo di mentalità dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso, allora questo deve essere l’approccio delle 500 persone, compresi i piloti“.

La pausa estiva sta quasi per volgere al termine. La Formula 1 riprenderà a correre sul circuito di Spa alla fine del mese di agosto, un tracciato che privilegia principalmente il motore, uno dei punti deboli delle monoposto motorizzate Ferrari. Riuscirà l’Alfa Romeo a recuperare qualche punto in classifica sulla Williams?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share