Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles è sul punto di pagare un dividendo regolare per la prima volta dopo 10 anni. Il gruppo italo americano ha dichiarato di aver pianificato una distribuzione iniziale di circa 1 miliardo di euro agli azionisti. Il consiglio di amministrazione del gruppo italo americano raccomanderà un dividendo di 0,65 euro per azione ordinaria, secondo una dichiarazione della compagnia. Gli azionisti voteranno la proposta alla riunione annuale di Fiat Chrysler prevista per il 12 aprile. Il follow-through sul dividendo potrebbe essere uno sviluppo positivo per gli investitori, che sono rimasti delusi dai guadagni di FCA sotto l’amministratore delegato Mike Manley. Quest’ultimo ha preso il posto a luglio dopo la scomparsa di Sergio Marchionne.

I costi più elevati del previsto hanno reso meno positivi di come programmato i risultati del Nord America e Fiat Chrysler ha emesso una proiezione di profitto del 2019 che ha tradito le stime degli analisti. Il mercato automobilistico cinese si è notevolmente indebolito e Manley ha detto all’inizio di questo mese che era aperto a collaborare con altre case automobilistiche in Europa per cercare di compensare le vendite in calo e ridurre i costi. Fiat Chrysler ha annunciato in ottobre un dividendo straordinario di 2 miliardi di euro legato alla vendita della sua unità di ricambi auto Magneti Marelli a KKR & Co. Calsonic Kansei.