Fiat 500 elettrica: avvio lento e versione Van in arrivo

Fiat 500 elettrica ha avuto una partenza lenta a livello globale con vendite sotto le aspettative, nel frattempo si lavora ad una versione Van
fiat 500 elettrica

Automotive News Europe ha notato che il CEO di Fiat Olivier François ha detto che il marchio si aspettava di vendere 15.000 unità entro la fine dello scorso anno, ma i dati di JATO Dynamics suggeriscono che sono riusciti a immatricolare solo 6.353 unità.

Fiat 500 elettrica ha avuto una partenza lenta a livello globale con vendite sotto le aspettative, nel frattempo si lavora ad una versione Van

La pandemia probabilmente ha avuto un impatto, è un inizio disastroso, soprattutto se si considera che Fiat mirava a vendite annuali di 80.000 unità. Le possibilità che ciò accada sembrano scarse poiché JATO stima che poco più di 10.000 nuove Fiat 500 siano state vendute in Europa tra luglio e la fine di febbraio. Si tratta di circa 1.250 unità al mese e, a quel ritmo, la società ne venderebbe solo circa 15.000 all’anno.

Secondo quanto riferito, Fiat ha costruito 32.000 Nuove 500 e sembra avere ancora molto scorte nei propri magazzini. Di conseguenza, la produzione sarebbe stata rallentata e la prossima settimana scenderà a un singolo turno. Sebbene sia interessante di per sé, la pubblicazione ha anche scoperto i piani per una Fiat 500 Van. Si sa poco al riguardo, ma il modello apparentemente abbandonerà i sedili posteriori e verrà fornito con un divisorio per il carico. In effetti, suona simile a quello che ha fatto Kia con l’ e-Soul Cargo.

Oltre a rivelare i piani per il 500 Van, una diapositiva mostrata ai fornitori menzionava alcune date di lancio per il 2021. In particolare, ha suggerito che la Maserati Grecale arriverà a metà ottobre. La rivale della Porsche Macan si baserà sulla piattaforma Giorgio, che è anche alla base dell’Alfa Romeo Stelvio. Detto questo, si è ipotizzato che il modello potrebbe essere offerto con un motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri che produce 280 CV (209 kW / 284 PS) e 306 lb-ft (415 Nm) di coppia. Anche se ciò rimane non confermato, è prevista anche una variante elettrica.

La stessa diapositiva indicava anche che la prossima generazione di Opel Astra sarà lanciata a novembre o dicembre. Come abbiamo riportato in precedenza, il modello viaggerà sulla piattaforma EMP2 e avrà molto in comune con la Peugeot 308. Le opzioni del motore dovrebbero essere condivise tra i modelli e questo significa che possiamo aspettarci un benzina da 1,2 litri con potenze di 109 CV (81 kW / 110 CV) e 128 CV (96 kW / 130 CV), nonché un 1,5 litri diesel che produce 128 CV (96 kW / 130 CV) e 221 lb-ft (300 Nm) di coppia. Potrebbero esserci anche due varianti ibride plug-in con potenze di 148 CV (110 kW / 150 CV) e 178 CV (132 kW / 180 CV).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share