Ferrari

Ferrari: “La rivalità tra Vettel e Leclerc non è preoccupante”

Ferrari: "La rivalità tra Vettel e Leclerc non è preoccupante"

Leclerc è sceso in campo durante la sua prima stagione in Ferrari, conquistando sette pole position e due vittorie in una stagione che ha lasciato Vettel sotto pressione. E anche se la loro battaglia per la supremazia è scoppiata a volte – tra cui una collisione in Brasile e alcune osservazioni esplicite della radio sugli ordini della squadra – Binotto è a proprio agio con come si trova la situazione tra la coppia. In un’intervista esclusiva ad Autosport riflettendo sulla scorsa stagione, Binotto ha affermato che era giusto che fossero così determinati a battersi l’un l’altro. “Se guardo i due piloti al momento e come si comportano insieme, funziona molto bene“, ha detto.

Le parole di Mattia Binotto sulla Ferrari

C’è un buon spirito, un buon punto di riferimento e in qualifica, quando Charles è deluso di essere dietro Seb, è buono e positivo. Ma tra i due, dopo tutte le polemiche che potremmo aver letto sul giornale sulla comunicazione radio, questo è un punto che non è affatto un problema. In effetti è opposto. È una buona squadra, oltre che abbastanza diversa in termini di esperienza, guida. Per noi, questo è un vantaggio“.

Alla domanda se tale attrito fosse una parte inevitabile del fatto che due piloti di prima linea gareggiassero l’uno contro l’altro, Binotto ha dichiarato: “Devi accettarli perché è ovvio. Sono i migliori piloti e sono lì per fare del loro meglio e per vincere. Quindi ciò che è importante per me è che capiscono qual è l’obiettivo generale e capiscono di più sulla situazione generale in gara. Discutere alla radio non è mai il massimo, perché quando sei in macchina non hai il quadro completo, quindi è una questione di fiducia: fidarsi della squadra, anche se si commettono errori, poiché i piloti possono commetterli. Penso che si tratti solo di chiarezza e trasparenza prima della gara, chiarezza e trasparenza anche durante la stagione, e quindi dovremmo affrontare qualunque sia la situazione della gara insieme prima di discuterne“.

Notizie Correlate
Ferrari

RedBull spera di non trovare altri casi come quelli in Ferrari nel 2020

Ferrari

La prima Ferrari elettrica sarà due posti?

Ferrari

Jean Todt: "Leclerc vincerà il titolo mondiale"

Ferrari

Leclerc: "Il 2020 è importante in vista del regolamento 2021"