Ferrari elettrica: Elkann svela la data di presentazione

Ferrari si prepara al suo primo modello a zero emissioni
ferrari elettrica

John Elkann, presidente di Ferrari, ha confermato il lancio futuro della prima Ferrari elettrica, un modello che, inevitabilmente, è destinato a far discutere, nel bene e nel male, per i prossimi anni. L’annuncio è arrivato nel corso dell’assemblea degli azionisti di oggi in cui c’è stata l’approvazione del bilancio 2020.

Ecco le parole con cui Elkann ha annunciato il progetto: “Siamo molto entusiasti della nostra prima Ferrari completamente elettrica, che abbiamo in programma di presentare nel 2025 e potete esserne certi: tutto quello che nel vostro immaginario gli ingegneri e i designer di Maranello sono in grado di concepire per un simile punto di riferimento della nostra storia, verrà realizzato”.

Ricordiamo che nel corso del 2019 c’è stato il debutto della Ferrari SF90 Stradale, la prima ibrida plug-in della casa di Maranello in grado di garantire un funzionamento a zero emissioni, con autonomia e prestazioni limitate. Lo scorso anno è arrivata la SF90 Spider, modello che utilizza la stessa base tecnica della SF90 Stradale.

Nel corso dei prossimi mesi (anche se non c’è ancora nulla di ufficiale) dovrebbe arrivare una nuova ibrida plug-in. A differenza delle due SF90 Stradale, che si basano su di un motore V8, la nuova ibrida in arrivo dovrebbe montare un motore V6, risultando quindi meno estrema rispetto ai modelli ibridi già svelati.

L’elettrificazione in casa Ferrari è, quindi, solo iniziata. La casa di Maranello, nel corso dei prossimi anni, continuerà a puntare sull’ibrido con diversi altri progetti che andranno, a poco a poco, a trasformare la gamma aprendo la strada per il debutto della nuova elettrica nel corso del 2025.

Ferrari SF90 Spider
Ferrari SF90 Spider

La prima Ferrari elettrica è ancora un mistero

Il progetto della Ferrari elettrica è in corso da tempo. Per il momento, le informazioni sul nuovo modello a zero emissioni in arrivo nel 2025 sono ancora pochissime. Come sottolineato da Elkann, la nuova vettura punta a diventare un riferimento futuro per Ferrari proponendo un design e delle prestazioni in grado di soddisfare la clientela della casa di Maranello.

In ogni caso, lo sviluppo della nuova Ferrari elettrica è solo in una fase iniziale. La presentazione è ancora distante e nel corso dei prossimi anni a Maranello si intensificheranno i lavori per il completamento di un modello destinato a ricoprire un ruolo di primissimo piano. Per maggiori dettagli in merito alle caratteristiche della prima Ferrari a zero emissioni ci sarà ancora da aspettare.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share