Alfa Romeo Racing

L’esperienza di Raikkonen ricorda l’ultimo anno di Giovinazzi in F3

Kimi Raikkonen: "Una gara di F1 in Finlandia è solo un problema economico"

Antonio Giovinazzi afferma che il suo esperto compagno di Formula 1 Alfa Romeo Kimi Raikkonen gli ricorda la sua ultima stagione in Formula 3 europea nel 2015. Raikkonen, il campione del mondo 2007, è passato in Alfa Romeo con un contratto biennale, e attualmente è impegnato nella sua 17° stagione, mentre il precedente record di F1 di Giovinazzi comprendeva due gare come sostituto di Pascal Wehrlein alla Sauber.

Il ventitreenne italiano ammette che l’esperienza di Raikkonen significa che ha il vantaggio all’inizio di ogni fine settimana, ma ritiene che questo sia “qualcosa di normale”.

Le parole di Antonio Giovinazzi su Kimi Raikkonen

Certo che è un pilota fantastico con molta esperienza“, ha detto Giovinazzi di Raikkonen. “Lui sa già cosa vuole prima del weekend di gara, quindi è qualcosa di veramente bello da vedere, ma è solo esperienza alla fine. Lo vedo come me, quando ero in F3 l’anno scorso, i debuttanti rispetto a me stavano lottando dall’inizio del fine settimana. Ma è qualcosa di normale, penso che ogni sport sia così, quando trovi il migliore e con l’atleta più esperto ti senti solo meno pronto di lui, ma è qualcosa di normale, penso“.

Giovinazzi è arrivato dietro Raikkonen nei primi tre Gran Premi della stagione 2019, in quanto il finlandese ha segnato 12 punti sul tabellone lasciando l’Alfa Romeo al quinto posto nella classifica costruttori.

Penso di dirlo già all’inizio della stagione, perché avere Kimi è qualcosa di veramente buono, solo per migliorare la squadra e crescere molto velocemente, e questo è ciò che stiamo facendo”, ha detto Giovinazzi, con un miglior risultato di 11 ° in Bahrain finora nel 2019.

“Ora ho bisogno di stare dalla mia parte per cercare di essere vicino a lui, cercare di ottenere molti punti per la squadra, e penso che possiamo avere una buona stagione insieme. Abbiamo bisogno solo di un fine settimana chiaro, ma sono sicuro che la macchina è lì, abbiamo un buon pacchetto, dobbiamo solo mettere tutto insieme e penso che possiamo avere un buon risultato“.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

GP degli Stati Uniti, qualifiche: interviste Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

GP Stati Uniti: le interviste del venerdì ad Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Hulkenberg: l'unica possibilità di restare in F1 è l'Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing: nuovo sponsor con Quintus Technologies