Dodge trascinerà le muscle car nell’era dell’elettricità

Dodge si prepara all’era della mobilità elettrica promettendo che le sue muscle car si adegueranno alla nuova realtà
Dodge Gold Rush
Dodge Gold Rush

Dodge ha confermato che porterà le muscle car nell’era elettrica, anche se ciò significa dire addio ai motori V8. “Tutti sanno che l’elettrificazione sta arrivando, reinventeremo la muscle car per quanto riguarda Dodge. Sono estremamente entusiasta di dove sta andando il futuro, ma in questo momento tutti si stanno godendo “l’addio al celibato”. Questo è l’ultimo evviva”, ha detto Matt McAlear, capo delle operazioni di vendita Dodge in un’intervista a Muscle Cars and Trucks.

Dodge ha confermato che porterà le muscle car nell’era elettrica

Essendo uno degli ultimi marchi a persistere con V8 di grande cilindrata, è interessante sentire che Dodge è disposta a dare alle sue muscle car una propulsione completamente elettrica. Sarà un salto di qualità nella tecnologia per Dodge in termini di propulsori, considerando che l’Hemi utilizza ancora la tecnologia delle valvole in testa con un blocco in ghisa.

I commenti di McAlear implicano anche che l’attuale gamma di auto Dodge sarà l’ultimo a utilizzare i grandi V8, almeno come lo sono ora. Non è chiaro se continueranno con una qualche forma di elettrificazione o lasceranno il posto a unità più piccole e turbocompresse. Sarà più interessante vedere se mantengono i vecchi badge come Challenger e Charger, considerando il contraccolpo che Ford ha affrontato con la Mustang Mach-E.

Anche se, ora che il veicolo più venduto al mondo, la Ford F-150, è diventato elettrico, forse è il momento di trascinare quelle vecchie auto nel futuro? Dopotutto, l’F-150 Lightning produce 420 kW / 1051 Nm nella sua forma più potente, una potenza più che sufficiente per far fumare le ruote, nonostante il grosso camion sia a trazione integrale.

Considera anche il fatto che il precedente Lightning produceva solo 283kW / 610Nm al massimo nel 2001, generato da un V8 sovralimentato da 5,4 litri. La Ford raggiungerà i 100 km / h in 4,6 secondi e offrirà 482 km di autonomia in allestimento Extended Range e 370 km in Standard Range.

Un modo in cui Dodge potrebbe saltare lo sviluppo è appoggiarsi al marchio Maserati di Stellantis. È in arrivo la supercar MC20 e Alfieri grand tourer riceverà versioni EV, le cui tecnologie potrebbero essere utilizzate da Dodge per i futuri Challenger e Charger elettrici

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share