Carlos Sainz: la Ferrari ha priorità più alte che battere la McLaren per il terzo posto

Sainz spiega che la Ferrari ha priorità ben più alte che battere la McLaren
Ferrari
Ferrari

La Ferrari è entrata nella pausa estiva davanti alla McLaren nel campionato costruttori se la squalifica di Sebastian Vettel non verrà annullata. Ma Carlos Sainz, che ha conquistato il terzo posto per la squadra italiana in Ungheria, ha detto che la loro priorità è altrove.
Quella battaglia è ancora in corso e lo sarà sempre fino alla fine della stagione, penso, perché siamo molto vicini in termini di prestazioni“, ha detto Sainz in Ungheria.

Ma come squadra, abbiamo priorità più alte rispetto a battere la McLaren al terzo posto tra i costruttori. Penso che vogliamo continuare a migliorare come squadra e vogliamo continuare a costruire questa squadra per cercare di essere il più professionale e bravo, il più completo possibile, per l’opportunità di venire il prossimo anno per andare a vincere il titolo [poi ] siamo pronti per questo. Quindi prima arrivano i miglioramenti come squadra e poi davvero l’altra dovrebbe diminuire di conseguenza. Ma non siamo davvero ossessionati dalla lotta e siamo concentrati completamente sul cercare di migliorare cercando di essere la cosa migliore che possiamo essere prima della fine della stagione”.

Carlos Sainz scavalca Leclerc in classifica piloti

Con il possibile podio, qualora la squalifica di Vettel non fosse annullata, Carlos Sainz supera ufficialmente Charles Leclerc per il campionato mondiale piloti a scapito del pilota Monegasco che è stato tamponato da Lance Stroll e costretto al ritiro.

La Ferrari aveva una buona possibilità di fare un’ottima performance con entrambe le auto. Sainz era partito dalla quindicesima posizione, mentre Leclerc era entrato in Q3 al sabato. Quindi, per la terza volta in questa stagione, c’erano serie possibilità di vedere una Ferrari lottare per la vittoria.

Il prossimo circuito è quello di Spa Francorchamps, particolarmente ostico per la Ferrari SF21, in quanto è un tracciato veloce con curve altrettanti veloci. La McLaren, invece, si è dimostrata essere una vettura estremamente veloce sul dritto e come verificato a Silverstone, Sainz in pieno rettilineo e con DRS aperto aveva non poche difficoltà a restare incollato a Ricciardo sulla vettura inglese.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share