Alfa Romeo Pomigliano

Alfa Romeo nei prossimi anni potrebbe rimpiazzare Fiat Panda a Pomigliano con 2 suv. Il primo di questi lo abbiamo già conosciuto a Ginevra. Ci riferiamo naturalmente a Tonale la cui produzione partirà a metà del prossimo anno mentre la commercializzazione dovrebbe iniziare entro la fine del 2020. Questo modello però potrebbe non essere l’unico a venire prodotto nello stabilimento campano di Fiat Chrysler dalla casa automobilistica del Biscione. Tra due o al massimo 3 anni infatti questo modello potrebbe venire affiancato da un Suv di dimensioni ancora più compatte. Questo modello che secondo alcune indiscrezioni potrebbe chiamarsi Brennero potrebbe condividere la stessa piattaforma con un altro veicolo di Jeep.

Anche il suv compatto di Jeep potrebbe essere prodotto assieme ai due suv di Alfa Romeo a Pomigliano prendendo il posto di Fiat Panda la cui produzione con l’arrivo della nuova generazione potrebbe venire spostata in Polonia. Al momento si tratta di semplici supposizioni, però ricordiamo che Sergio Marchionne lo scorso anno aveva detto chiaramente che la nuova Panda sarebbe stata prodotta all’estero. Marchionne voleva trasformare Pomigliano in una fabbrica di auto premium. Vedremo dunque nei prossimi mesi quali aggiornamenti arriveranno in proposito.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: arrivano le prime conferme per un nuovo B-Suv

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here