Alfa Romeo Tonale: riprendono i test in strada in attesa del debutto

Le ultime foto spia confermano lo stato avanzato dello sviluppo del Tonale
Alfa Romeo Tonale

Il debutto dell’Alfa Romeo Tonale è sempre più vicino. Il SUV è in fase di test oramai da diversi mesi ed arriverà sul mercato dal mese di giugno del prossimo anno. Come anticipato dal CEO di Alfa Romeo, Imparato, la produzione del Tonale partirà entro la fine del primo trimestre del 2021. Nello stesso periodo ci sarà la presentazione ufficiale.

Nel frattempo, in questa settimana, sono ripresi i test in strada dei prototipi dell’Alfa Romeo Tonale, nuovamente catturato da alcune foto spia che certificano la fase avanzata dei lavori di sviluppo per il C-SUV della casa italiana. I prototipi del Tonale sembrano oramai aver raggiunto un livello molto avanzato e dovrebbero essere molto vicini al modello che entrerà in produzione nel corso dei prossimi mesi.

Per il momento, i muletti dell’Alfa Romeo Tonale sono caratterizzati ancora dalle consuete livree protettive che ci impediscono di analizzare, nel dettaglio, le soluzioni tecniche e di design della carrozzeria. Lo sviluppo, in ogni caso, va avanti senza rallentamenti. Il nuovo Tonale è oramai prossimo al debutto ed i nuovi test ci confermano che il programma segue le tempistiche definite in precedenza da Alfa Romeo.

La crisi dei chip colpirà anche l’Alfa Romeo Tonale?

Sul futuro dell’Alfa Romeo Tonale c’è ancora la questione aperta legata alla crisi dei chip. La carenza di semiconduttori che sta colpendo le attività produttive di Stellantis ha costretto Maserati a posticipare la presentazione (e l’avvio della produzione) del Maserati Grecale, una delle principali novità della gamma del gruppo per i prossimi mesi. Il Grecale è stato posticipato da novembre alla “prossima primavera”.

Per il momento, sul fronte del Tonale non ci sono aggiornamenti legati ad un possibile ritardo dell’avvio della produzione. Alfa Romeo, ricordiamo, ha già posticipato il debutto del Tonale (prima della crisi dei chip) dalla fine del 2021 alla metà del 2022 con la volontà di ottimizzare al massimo il progetto in vista dell’arrivo sul mercato di quello che sarà un modello chiave per il futuro del brand.

Un ulteriore ritardo potrebbe rappresentare un danno enorme per Alfa Romeo che, ricordiamo, non ha ulteriori novità in arrivo prima del 2023 (la casa italiana prevede di lanciare un modello all’anno a partire dal 2022, anno di debutto del Tonale). Stellantis, quindi, dovrebbe essere al lavoro per risolvere, o quanto meno arginare, la crisi dei chip in vista della prossima primavera.

Nella prima metà del prossimo anno sono in programma i lanci dell’Alfa Romeo Tonale e del Maserati Grecale, due modelli chiave per la crescita futura dei marchi Alfa Romeo e Maserati. Ulteriori dettagli in merito ai tempi di debutto dei due modelli arriveranno, di certo, nelle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share