Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing: “Correre senza la McLaren sarebbe stato sleale”

Alfa Romeo Racing Vasseur

La McLaren ha annunciato il suo ritiro dalla gara di Melbourne giovedì sera tardi dopo che un membro del team è risultato positivo al test del coronavirus. Gli altri nove capi squadra hanno incontrato il direttore generale della F1 Ross Brawn più tardi la sera, e Alfa Romeo Racing è stata una delle squadre che ha spinto per un annullamento, unendosi a Ferrari, Mercedes e Renault nell’invio di lettere alla FIA spiegando la loro logica.

Alla fine della riunione la gara è stata ufficialmente annullata poco prima dell’inizio delle prove venerdì mattina. “Come pilota è difficile prendere questo tipo di decisione“, ha detto Vasseur ad Autosport.

Vasseur, Alfa Romeo Racing: l’intervista

Ma prima dobbiamo pensare ai nostri dipendenti, alla sicurezza dei fan, all’immagine dello sport, all’immagine degli sponsor e anche alla McLaren, perché sarebbe stato un po’ ingiusto lasciarli ritirarsi da soli. Io penso che sia stata la decisione giusta. Non è facile per il team, perché tutti hanno spinto come forsennati per essere puntuali a Melbourne, sia il team che si è presentato, ma anche coloro che lavorano. Ma dobbiamo prendere la decisione, forse è un peccato che sia un po ‘troppo tardi – ma è esploso così in fretta“.

Proprio di recente, inoltre, è giunta la notizia che il mondiale di Formula 1 potrebbe riprendere a fine maggio, o inizio giugno, con il Gran Premio di Montecarlo che è stato già ufficialmente annullato. Sarà molto importante seguire gli aggiornamenti dei prossimi giorni, delle prossime settimane, e addirittura dei prossimi mesi. Se la situazione dovesse migliorare, è molto probabile che una parte dei GP annullati potrebbe essere riprogrammata, andando a togliere il mese di pausa estiva, ad agosto, e far finire il mondiale verso metà dicembre. In questo modo, si potrebbe assicurare un mondiale fattibile, anche se sarà da analizzare dal punto di vista gestionale.

 

Notizie Correlate
Alfa Romeo RacingFerrari

GP Australia: Vettel e Raikkonen non avevano aspettato l'annullamento ma avevano già lasciato la pista

Alfa Romeo Racing

Williams prende di mira l'Alfa Romeo nel 2020

Alfa Romeo Racing

GP Australia: anteprima Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen: "Abbiamo fatto tutti i compiti" in vista del GP australiano