Alfa Romeo ha un nuovo CEO

Il CEO di Peugeot passa alla guida di Alfa Romeo
alfa romeo ceo

In attesa di capire quali saranno i nuovi modelli nel futuro di Alfa Romeo (dopo il Tonale ed il B-SUV in arrivo nei prossimi due anni), il gruppo Stellantis fa la sua prima mossa per il marchio italiano. Con la nascita della nuova azienda dopo la fusione tra FCA e PSA, infatti, Alfa Romeo può contare su di un nuovo CEO.

A guidare il marchio italiano verso un futuro che, si spera, sarà ricco di soddisfazioni sarà Jean-Philippe Imparato. Il manager francese arriva direttamente da PSA. Imparato, infatti, negli ultimi quattro anni ha ricoperto il ruolo di CEO del brand Peugeot e Retail Direcotr del gruppo PSA.

Da notare, inoltre, che il nuovo CEO di Alfa Romeo ha un legame molto stretto con l’Italia (oltre ad avere un cognome di chiare origini italiane). Imparato ha guidato Citroen Italia per più di due anni, dal 2008 al 2010. Il manager, stando a quanto riporta la sua bio su LinkedIn, parla anche italiano e, quindi, non avrà difficoltà ad interagire con i media italiani.

Ricordiamo, inoltre, che Imparato non è l’unico manager con esperienza nel gruppo PSA (e quindi ad aver lavorato a stretto contatto con il CEO di Stellantis, Carlos Tavares). Dal mese di marzo del 2020, quando la fusione tra FCA e PSA era già definita, a guidare Alfa Romeo nell’area EMEA c’è Arnaud Leclerc, manager con 16 anni di esperienza in PSA.

Nuova dirigenza per una nuova Alfa Romeo?

I cambi dirigenziali in Alfa Romeo saranno fondamentali per il prossimo futuro. La casa italiana si avvia a vivere un periodo fondamentale per la sua storia. Con il Tonale ed il nuovo B-SUV già approvati, Alfa Romeo può guardare al futuro con fiducia e con la consapevolezza che serviranno nuovi investimenti per continuare a crescere.

Le prime parole di Tavares dopo la nascita di Stellantis fanno ben sperare. I marchi del gruppo saranno supportati appieno ed è, quindi, lecito aspettarsi l’arrivo di nuovi modelli per Alfa Romeo. Staremo a vedere se il carattere e l’anima sportiva del marchio verranno rispettati dai nuovi progetti del gruppo.

I primi dettagli sui nuovi modelli che caratterizzeranno il futuro di Alfa Romeo potrebbero arrivare nel corso dei prossimi mesi. Come sottolineato anche da Tavares, per il momento è ancora presto per parlare del nuovo piano industriale di Stellantis. La strada da seguire è ancora lunga. Continuate a seguirci pe saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share