Alfa Romeo Giulia GTA in azione in un nuovo video ufficiale

Nel video compare anche Antonio Giovinazzi
Alfa Romeo Giulia GTA

Svelata in anteprima nel marzo dello scorso anno, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, disponibile anche in versione GTAm ancora più estrema, rappresenta il vertice della gamma sportiva della casa italiana. Il modello svelato lo scorso anno era una vera e propria concept car, realizzata per essere presentata al Salone dell’auto di Ginevra, poi cancellato per la pandemia.

Oggi, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA è pronta e si mostra in un nuovo video ufficiale che Alfa Romeo chiama “il test finale“. Protagonista del video, oltre alla versione “alleggerita” della Giulia, anche Antonio Giovinazzi, pilota del team di Formula 1 Alfa Romeo Racing.

Il video ci mostra la versione definitiva della GTAm pronta a fare il suo debutto sulle strade europee. Ricordiamo che le Giulia GTA e GTAm sono realizzate in serie limitata e sono, almeno per ora, un’esclusiva dell’area EMEA. Ricordiamo che la berlina sportiva è stata recentemente esposta ad Imola in occasione del Gran Premio di Formula 1.

Sotto al cofano, la nuova Alfa Romeo Giulia GTA è dotata del “solito” 2.9 V6 Biturbo che, per l’occasione, è stato portato da 510 a 540 CV di potenza massima. L’aumento di potenza è accompagnato, inoltre, da una riduzione della massa complessiva, calata di 100 chilogrammi ed ora pari a 1520 chilogrammi.

Il nuovo rapporto peso/potenza ancora più favorevole consente di migliorare l’accelerazione 0-100 km/h che passa da 3.9 a 3.6 secondi. La versione GTAm, ricordiamo, è a due posti, senza divano e con un enorme spoiler nella parte posteriore del corpo vettura.

Il video diffuso oggi da Alfa Romeo sul suo canale YouTube include anche un commento di Giovinazzi sulle caratteristiche principali della Giulia GTA e sui miglioramenti apportati rispetto alla già eccellente Quadrifoglio. Ecco il video Il test finale della nuova Giulia GTA.

Alfa Romeo prevede di avviare le consegne della Giulia GTA e della GTAm a partire dal prossimo mese di giugno 2021. La vettura, quindi, è pronta per conquistare le strade e le piste europee con tutte le unità disponibili che, probabilmente, sono già state acquistate da fortunati e facoltosi collezionisti.

Alfa Romeo Giulia GTA: Il test finale

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share