Alfa Romeo: ecco cosa potrebbe prevedere il piano di rilancio

Ecco quali potrebbero essere i modelli che arricchiranno la gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni con il nuovo piano di rilancio di Stellantis
Alfa Romeo
Alfa Romeo

Con la nomina di Jean-Philippe Imparato a nuovo amministratore delegato di Alfa Romeo sembra chiaro che Stellantis abbia deciso di puntare sul rilancio della casa automobilistica del Biscione nei prossimi anni. Proprio per questo motivo cresce la curiosità di conoscere quello che sarà il futuro piano di rilancio dello storico marchio milanese per rilanciarsi nei prossimi anni nel segmento premium del mercato auto.

Non dovremo aspettare ancora molto per sapere la verità. Si dice infatti che a settembre sarà rivelato il nuovo piano e dunque sapremo ufficialmente quali modelli faranno parte della gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni oltre a Giulia, Stelvio, Tonale e il B-SUV che forse si chiamerà Brennero e che dovrebbe essere presentato nel corso del 2022.

Al momento come dicevamo poc’anzi sono 4 i modelli sicuri di fare parte della gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni. La berlina Giulia e il SUV Stelvio che attualmente rappresentano gli unici modelli presenti nella gamma del Biscione presto riceveranno un restyling di metà carriera. A settembre dovrebbe arrivare il SUV Tonale che probabilmente sarà presentato proprio nel giorno in cui verrà rivelato il piano di rilancio del marchio milanese.

Come dicevamo nel 2022 e più precisamente nella seconda metà di quell’anno dovrebbe arrivare Alfa Romeo Brennero, il futuro B-SUV del marchio destinato a diventare la nuova entry level della gamma del Biscione oltre che la prima auto completamente elettrica del marchio milanese.

Sugli altri modelli che arriveranno nella gamma di Alfa Romeo rimane fitto il mistero. Si ipotizza però il ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta, un SUV di grandi dimensioni e forse anche un’ammiraglia che potrebbe avere mercato in Cina e USA. Infine sembra probabile l’arrivo di una vettura sportiva anche se in versione limitata e in collaborazione con Maserati. Qualcos’altro potrebbe arrivare anche nel segmento B del mercato per affiancare Brennero. Vedremo dunque se davvero saranno questi i modelli ad arrivare con il piano di rilancio di Alfa Romeo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share