Alfa Romeo: anche a luglio vendite in calo in Italia

Continuano a calare le vendite di Alfa Romeo in Italia. A Luglio -20 per cento rispetto allo scorso anno
Alfa Romeo
Alfa Romeo

Nei giorni scorsi sono stati comunicati i dati ufficiali di vendite di Alfa Romeo in Italia nel mese di luglio del 2020. Ancora una volta la casa automobilistica del Biscione ha visto diminuire le sue immatricolazioni rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Questa volta il calo è stato pari a -20 per cento. In totale infatti nel nostro paese il mese scorso, lo storico marchio automobilistico milanese è riuscito a vendere solo 1.724 unità. Ricordiamo che invece a luglio 2019 le immatricolazioni erano state oltre 2 mila ed erano comunque in netto calo rispetto a quelle registrate nel mese di luglio del 2018.

A causa di questo risultato la quota di mercato di Alfa Romeo in Italia a luglio 2020 è scesa a 1,26 per cento. Se invece prendiamo in considerazione l’intero 2020 allora vediamo come le cose per la casa automobilistica del Biscione vadano molto peggio. Infatti nel periodo che va da gennaio 2020 a luglio 2020 le vendite dello storico marchio milanese in Italia sono state 8.550 contro le oltre 16 mila dello scorso anno. Questo significa quindi un calo del 48 per cento rispetto ai primi 7 mesi del 2019. La quota di mercato del Biscione è scesa all’1,19 per cento. Tra l’altro il calo della casa milanese è maggiore di quello del mercato nel suo complesso che invece si attesta al 41%.

Alfa Romeo Stelvio ha perso oltre il 54 per cento delle vendite nei primi 7 mesi dell’anno rispetto allo scorso anno. Molto male anche Giulia e Giulietta che non sono nemmeno riuscite ad entrare nella top ten delle rispettive categorie e dunque al momento non sappiamo con precisione quanto abbiano venduto. In ogni caso si tratta di numeri estremamente bassi. Si teme che purtroppo il problema di Alfa Romeo non sia solo dovuto ai problemi che il mercato ha avuto in questo periodo per il coronavirus ma anche alla mancanza di novità nella sua gamma, cosa che sicuramente ha avuto un ruolo importante.

Ti potrebbe interessare: Vasseur confida che Alfa Romeo migliorerà e andrà a punti con regolarità

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share