Vendite in calo per Stellantis a gennaio in Italia, crolla Alfa Romeo

Ecco i dati di vendita di gennaio in Italia
vendite stellantis italia

Parte male l’era Stellantis in Italia. Il gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA registra, infatti, un mese di gennaio molto negativo. L’azienda si ferma a 52 mila unità vendute nel corso del primo mese dell’anno facendo segnare un calo del –21.7% nel confronto con i dati raccolti, complessivamente, da FCA e PSA, nel corso del gennaio del 2020 in Italia.

Il calo registrato da Stellantis è nettamente più marcato rispetto a quello dell’intero mercato auto italiano. A gennaio, infatti, il mercato del nostro Paese si ferma a 134 mila unità vendute complessivamente con un calo del -14% nel confronto con i dati raccolti nel gennaio dell’anno precedente.

Ecco come sono andate le vendite dei vari marchi di Stellantis:

Vendite in calo per quasi tutti i brand di Stellantis

Iniziamo l’analisi delle vendite di Stellantis in Italia partendo da Alfa Romeo. La casa italiana registra un mese di gennaio disastroso. Complessivamente, infatti, sono state vendute a gennaio solo 935 unità di Alfa Romeo con un calo del -48% rispetto ai dati dello scorso anno. Per il brand si registra una quota di mercato di appena lo 0.7%.

A guidare le vendite di Stellantis in Italia è, invece, Fiat. Il marchio italiano può contare su 20 mila unità vendute a gennaio con un calo del -22% rispetto ai risultati dell’anno precedente. Circa 12 mila unità vendute da Fiat sono legate alla Panda che si conferma essere il modello più venduto in Italia.

Fiat 500 e Panda

Tra le vendite di Stellantis troviamo anche i risultati negativi di Peugeot e Citroen. Per quanto riguarda Peugeot, si registrano 9 mila unità vendute con un calo del -7%. Fa peggio, invece, Citroen che si ferma a 7 mila unità vendute facendo registrare un drastico calo rispetto allo scorso anno, pari al -19%.

Jeep, invece, si ferma a 5.487 unità vendute con un calo del -8.5% nel confronto con i dati raccolti nel gennaio dello scorso anno. Per il marchio americano si segnalano le 3.500 unità vendute dalla Renegade, segmento C più venduta in Italia, che cresce del +5%. Male invece la Compass che si ferma a 2 mila unità vendute con un calo del -20%.

Dati molto negativi per Opel che chiude il mese di gennaio con 5.296 unità vendute ed un calo del –32%. Anche Lancia è in forte calo. A gennaio, infatti, le vendite del marchio italiano sono state pari a 4 mila unità con un calo del –35%. In forte calo anche DS che si ferma a 281 unità vendute con un calo del -54%.

Cresce Maserati che ha consegnato 141 unità a gennaio in Italia con un buon +2%. In calo Ferrari che si ferma a 46 unità consegnate con un calo del -38%

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share