Quale futuro per Alfa Romeo nella nuova era Stellantis?

In tanti si interrogano su quale sarà davvero il futuro di Alfa Romeo dentro a Stellantis
Alfa Romeo
Alfa Romeo

La fusione tra il gruppo francese PSA e il gruppo italo americano FCA è già ufficiale con il nome di Stellantis. A proposito di questo gruppo in tanti si chiedono quale sarà realmente il ruolo di uno dei marchi più famosi che ne fanno parte. Ci riferiamo naturalmente ad Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione giocherà un ruolo chiave nella nuova Stellantis come casa premium e sportiva o sì dovrà adattare ai tempi in cui SUV ed elettrificazione sono la chiave per poter parlare di futuro?

In tanti si interrogano su quale sarà davvero il futuro di Alfa Romeo dentro a Stellantis

Il ruolo dell’Alfa Romeo nella nuova Stellantis è senza dubbio uno dei grandi interrogativi di questa fusione. Per questo motivo, il suo nuovo CEO Carlos Tavares non ha impiegato troppo tempo per chiarire dove sarà l’Alfa Romeo nella prima conferenza stampa come capo del gruppo. Il 19 gennaio c’erano molte domande a cui rispondere e, sebbene Stellantis non abbia ancora rilasciato tutti i dettagli della sua strategia, sappiamo qual è il futuro di Alfa Romeo. Per cominciare, abbiamo un movimento chiave come la nomina di Jean-Philippe Imparato a CEO di Alfa Romeo, uno degli uomini di riferimento di PSA e responsabile della completa trasformazione che Peugeot ha vissuto .

Le aziende premium Stellantis saranno tre da questo momento con Alfa Romeo al timone, DS Automobiles che difende una visione alternativa e Lancia come grande sorpresa, con Stellantis che sembra propendere per una rinascita del marchio. Il futuro dell’Alfa Romeo non è quindi solo di consolidamento, ma anche di guida per Stellantis nel competitivo mercato premium dove dovrà confrontarsi con l’eterno trio tedesco ( BMW , Mercedes e Audi ). Per chi si interroga su Maserati, la casa del tridente si posizionerà un gradino sopra il trio di marchi premium, cercando di competere con marchi di lusso come Porsche o Aston Martin.

Si tratta senza dubbio di un’ottima notizia per Alfa Romeo, che promette un futuro sotto l’ombrello di Stellantis e, soprattutto, un posizionamento chiaro e definito che dovrebbe condizionare positivamente la sua strategia commerciale. In seguito dovremmo sapere se l’Alfa Romeo avrà un ruolo maggiore all’interno di Stellantis, ad esempio responsabile dello sviluppo del telaio e dei sistemi di propulsione, anche se a questo punto è importante capire che nel medio termine sono in arrivo grossi tagli in tutte le marche. Questo al fine di abbassare il prezzo. costi e condividere piattaforme, motori, tecnologie, ecc.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: conosci le origini dell’iconica designazione GTA?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share