Michael Schumacher sognava di fare da manager al figlio Mick in F1

Michael Schumacher
Michael Schumacher

Willi Weber, che è stato il manager di Michael Schumacher fino al 2009, ha detto che il 7 volte campione del mondo prima dell’incidente era “ansioso di portare suo figlio Mick” alla più alta categoria del motorsport. “Sono andato alcune volte quando Michael Schumacher è andato con Mick sulla pista di go-kart dove ha mosso i suoi primi passi nel motorsport, ho avuto l’impressione che Michael fosse ansioso di portarlo in Formula 1 e gestirlo come era solito gestire tutto. Questo sarebbe stato il miglior finale della sua storia, gli sarebbe piaciuto. Michael sa tutto, sa come parlare con le squadre, sa come funziona il tutto. Perché egli stesso ha fatto tutte le esperienze. Quella era la sua ambizione “, ha detto Willi Weber in un’intervista.

Mick Schumacher, 20 anni, già gareggia in Formula 2 e quest’anno ha condotto alcune prove in Bahrain sulla monoposto di Ferrari in Formula 1, la squadra con cui è diventato famoso suo padre. D’altra parte, Weber ha confessato di non avere contatti con la famiglia Schumacher da quando è stato sostituito nel 2009 da Sabine Kehm, che “ha completamente distrutto la nostra relazione attraverso la stampa”. Willi Weber ha concluso la sua intervista dicendo che “Vorrei che Michael Schumacher fosse in piedi. Questo è il mio più grande desiderio.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share