Jeep Automotive Hub celebra sei anni di esistenza a Goiana

Il Jeep Automotive Hub celebra i sei anni di esistenza a Goiana nello stato di Pernambuco in Brasile
Jeep Goiana
Jeep Goiana

Il Jeep Automotive Hub celebra i sei anni di esistenza a Goiana, Pernambuco. Sempre quest’anno il marchio Jeep compie 80 anni di storia e, unendo le due date, la celebrazione è stata raddoppiata. Progettato per produrre fino a quattro modelli contemporaneamente, l’impianto è stato sottoposto a modifiche per ricevere il nuovo SUV, un D-SUV, che arriverà nella seconda metà del 2021.

Buon compleanno: Jeep Automotive Hub celebra i sei anni di esistenza a Goiana

Con l’aspettativa dell’inizio della produzione del SUV a sette posti, che arriverà sul mercato nella seconda metà con un motore turbo, e con l’inizio della produzione del nuovo Jeep Compass, la casa automobilistica riceverà un investimento di R $ 7,5 miliardi da 2025 per sviluppare nuovi prodotti e attrarre più fornitori.

Il quarto modello del marchio, si aggiunge agli altri tre già lì prodotti. A marzo, il Polo di Jeep ha raggiunto il traguardo di un milione di veicoli prodotti, tra cui la prima auto connessa di Stellantis in Brasile, la Renegade dotata di Adventure Intelligence di Jeep Connect, una piattaforma di servizi e connettività.

Un altro modello del conglomerato di marchi ivi prodotti, oltre a Renegade e Compass, è il pick-up Fiat, Toro. “Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro svolto in questi sei anni. Insieme al focus sulle innovazioni tecnologiche, siamo anche riusciti a raggiungere la maturità del team e, di conseguenza, risultati motivanti ”, celebra Pierluigi Astorino, Direttore Produzione Stellantis per il Sud America.

Nonostante i problemi incontrati da diversi marchi che hanno una fabbrica in Brasile in relazione alla mancanza di parti e materie prime per la produzione dei loro veicoli, Jeep è riuscita a mantenere il suo ritmo di lavoro. “Dopo l’interruzione tra i mesi di marzo e aprile dello scorso anno, Polo Jeep è riuscita a mantenere la continuità della sua produzione, preservando sempre la salute dei nostri dipendenti”, sottolinea Juliana Coelho, Plant Manager.

Per quanto riguarda l’investimento sulle persone, durante questo nuovo ciclo del marchio sono stati assunti oltre 500 dipendenti per sviluppare il nuovo veicolo a sette posti. Attualmente l’Automotive Hub ha 14.000 dipendenti, di cui circa il 90% dal Nordest, con l’85% da Pernambuco che lavora su tre turni.

Con 225 mila modelli prodotti nel 2019, il marchio prevede di aumentare questo numero a 280mila veicoli prodotti all’anno. Attualmente, ci sono 1.000 auto prodotte al giorno nel complesso.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share