Ford e Stellantis annunciano nuovi tagli alla produzione

Ford e Stellantis questa settimana hanno annunciato nuovi tagli alla produzione a causa della carenza globale di semiconduttori
Stellantis
Stellantis

Ford e Stellantis questa settimana hanno annunciato nuovi tagli alla produzione a causa della carenza globale di semiconduttori, con modelli popolari tra cui Ford F-150 e Jeep Grand Cherokee. Stellantis prevede di licenziare temporaneamente i lavoratori in una struttura poiché la produzione è ridotta.

Ford e Stellantis questa settimana hanno annunciato nuovi tagli alla produzione a causa della carenza globale di semiconduttori

Secondo Automotive News, Ford estenderà fino a maggio le chiusure di alcune delle sue strutture in Nord America. La casa del Blue Oval è stato costretto a ridurre o fermare la produzione sia del suo pickup F-150 ridisegnato sia del popolare Explorer a causa della carenza di chip. Anche Mustang, Transit, Edge , Lincoln Nautilus e Aviator continueranno a essere interessati.

Stellantis ha in programma di licenziare temporaneamente i lavoratori in uno stabilimento Jeep a Detroit nei mesi di aprile e maggio a causa della carenza di chip semiconduttori. La società taglierà due squadre di lavoro presso lo stabilimento Jefferson North di Detroit per tre settimane a partire dal 26 aprile, quindi le richiamerà e licenzierà una terza squadra dal 17 maggio alla settimana del 31 maggio, secondo un programma ottenuto da Bloomberg News. L’impianto sul lato est di Detroit normalmente opera su due turni con tre squadre di lavoro sei giorni alla settimana per mantenerlo in funzione 20 ore al giorno.

“Stellantis continua a lavorare a stretto contatto con i nostri fornitori per mitigare gli impatti di produzione causati dai vari problemi della catena di fornitura che il nostro settore deve affrontare”, ha affermato in una nota la portavoce dell’azienda Jodi Tinson. “A causa della carenza globale di microchip senza precedenti, Jefferson North modificherà il proprio programma di produzione fino alla fine di maggio”.

Jefferson North impiega circa 4.800 lavoratori orari e produce la Jeep Grand Cherokee, il modello Jeep più venduto lo scorso anno, e il SUV Dodge Durango. Una versione ridisegnata del Grand Cherokee dovrebbe iniziare la produzione ad agosto, secondo il ricercatore AutoForecast Solutions.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Leasys Noleggio Chiaro

Leasys espande Noleggio Chiaro

Leasys, società controllata di FCA Bank, prosegue sul percorso che l’ha portata ad essere leader della mobilità in…
Total
0
Share