Fiat Pulse sarà equipaggiata con il motore 1.0 turbo più potente del Brasile

Fiat Pulse disporrà del motore Turbo 200 Flex, che genera 130 CV di potenza massima alimentata a etanolo (125 CV a benzina), il più potente in Brasile
Fiat Pulse Impetus
Fiat Pulse Impetus

Il “cuore” di Fiat Pulse batterà più forte e più veloce di qualsiasi altro nel suo segmento nel mercato brasiliano. Questo è ciò che sottolineano i numeri delle prestazioni del nuovissimo motore Stellantis che debutterà nel nuovissimo SUV del marchio.

Con l’obiettivo di espandere il concetto di downsizing nella sua gamma di prodotti con un motore all’avanguardia, che offre prestazioni senza rinunciare all’efficienza, Fiat ha portato sul suo primo SUV sviluppato e prodotto nel paese il motore Turbo 200 Flex, che genera 130 CV di potenza massima alimentata a etanolo (125 CV a benzina), essendo il motore 1.0 turbo più potente della sua categoria in Brasile. Le prestazioni superiori si estendono anche alla coppia massima, che raggiunge i 20,4 kgfm a 1.750 giri/min sia con etanolo che con benzina.

Numeri possibili grazie ad elementi come l’utilizzo del turbocompressore con wastegate elettronico, l’iniezione diretta di carburante e l’esclusivo sistema MultiAir III, che consente un controllo più flessibile ed efficiente delle valvole di aspirazione. Le tecnologie sono le stesse del pluripremiato motore Turbo 270 Flex che equipaggia la Nuova Fiat Toro.

Un altro punto forte del nuovo Turbo 200 Flex di Fiat Pulse riguarda l’accelerazione. La maggiore potenza e coppia abbinata ad una struttura robusta ma leggera, fa partire il SUV da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi, che rappresenta il tempo più breve rispetto ai suoi principali concorrenti.

Le prestazioni efficienti del nuovo motore apportano ancora altri attributi alle sue prestazioni. Abbinato al cambio automatico CVT a sette marce, il Turbo 200 Flex di Fiat Pulse offrirà anche il miglior consumo di carburante tra i suoi concorrenti con cambio automatico: 12 km/l in città e 14,6 km/l su strada quando viene riempito di benzina.

La trasmissione automatica CVT ha tre modalità di funzionamento. In modalità automatica, il set si regola in base alla modalità di guida del conducente e combina le prestazioni senza compromettere l’efficienza e il comfort. La modalità manuale è rivolta a chi ama avere sempre il controllo e consente cambi sequenziali tramite la leva del cambio o le manette dietro al volante.

Ti potrebbe interessare: Fiat mantiene la leadership a settembre in Brasile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share