Ferrari non raggiungerà gli obiettivi finanziari per il 2022

Ferrari ha annunciato martedì che non raggiungerà gli obiettivi finanziari del 2022 a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus
Ferrari
Ferrari

Ferrari ha annunciato martedì che non raggiungerà gli obiettivi finanziari del 2022 a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus, nonostante un forte rimbalzo nel primo trimestre del 2021. La casa automobilistica con sede a Maranello ha dichiarato che l’utile netto dei primi tre mesi dell’anno è cresciuto del 24 per cento a 206 milioni di euro, rispetto ai 166 milioni di euro dello stesso periodo del 2020. Le consegne sono leggermente aumentate a 2.771, mentre i ricavi sono aumentati dell’8 per cento a poco più di 1 miliardo di euro.

Ferrari ha annunciato martedì che non raggiungerà gli obiettivi finanziari del 2022 a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus

Il presidente e amministratore delegato in carica John Elkann lo ha definito un buon inizio e “una testimonianza della resilienza del nostro modello di business”. Allo stesso tempo, la società ha posticipato gli obiettivi finanziari di un anno stabiliti in un piano industriale 2018-2022, inclusi ricavi vicini a 5 miliardi di euro e utili rettificati prima di interessi e tasse oltre 1,2 miliardi di euro. Ferrari ha fissato la guida per il 2021 a ricavi intorno a 4,3 miliardi di euro e l’utile rettificato prima di interessi e tasse a 970 milioni di euro a 1,02 miliardi di euro.

“Ci aspettiamo che i passi prudenti che abbiamo intrapreso nel 2020 e che stiamo continuando nel 2021 per adeguare la nostra spesa in risposta all’emergenza COVID-19 rinvieranno di un anno il raggiungimento della nostra guida di fine anno 2022”, ha detto il presidente John Elkann.

In una chiamata sui risultati del primo trimestre, Elkann ha detto agli analisti che la pandemia aveva anche messo a dura prova la spinta della Ferrari a diversificare il suo marchio in altre aree di lusso e sulle sue attività legate alla Formula Uno. Il ritardo target è una cattiva notizia per le azioni di grande valore della Ferrari. “Ciò ha sollevato preoccupazioni sul fatto che l’impatto di COVID-19 sulla società potrebbe essere maggiore del previsto”, ha affermato un analista. Il titolo Ferrari ha chiuso in calo dell’8% a Milano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share