Callum Ilott disputa le FP1 con l’Alfa Romeo Racing in Portogallo

Callum Ilott ha disputato oggi la prima sessione di prove libere in Portogallo
Callum Ilott si unisce all'Alfa Romeo Racing ORLEN come pilota di riserva per il 2021
Callum Ilott si unisce all’Alfa Romeo Racing ORLEN come pilota di riserva per il 2021

Abbiamo detto qualche giorno fa che Callum Ilott era entrato ufficialmente a fare da secondo pilota di riserva in Alfa Romeo Racing, quando Robert Kubica sarebbe stato impegnato in altre competizioni al di fuori della Formula 1. Proprio oggi, in occasione della prima sessione di prove libere del GP del Portogallo sul circuito di Portimao, il pilota inglese si è seduto sull’Alfa Romeo ed ha disputato le prove libere.

Già in passato ha guidato una Formula 1 proprio con Alfa Romeo Racing. In particolare ha effettuato alcuni test al di fuori del mondiale di Formula 1 nel 2019 e nei test di fine stagione ad Abu Dhabi lo scorso anno. Pertanto, questa può essere considerata la sua prima e vera apparizione in un mondiale di Formula 1.

Il 22enne condividerà i doveri di riserva con Robert Kubica, che non sarà disponibile ad alcuni Gran Premi quest’anno a causa dei suoi impegni di corse e test in altre categorie di sport motoristici, il polacco che si è assicurato la sua prima vittoria in LMP2 nella gara di apertura della Le Mans Series all’inizio di questo mese.

L’intervista a Callum Ilott

Ilott è arrivato secondo in F2 lo scorso anno, perdendo contro l’attuale pilota della Haas, Mick Schumacher. L’anno scorso hanno lottato fino all’ultima gara, in Bahrain, per il titolo mondiale. Infatti, può vantare tre vittorie in Formula 2 e cinque podi. Non sarà l’unica sessione di prove libere a cui partecipa. Infatti, è prevista già la partecipazione ad un numero indefinito di FP1 nel corso della stagione intera.

Sono davvero felice di unirmi al team per questa stagione e vorrei ringraziare Alfa Romeo Racing ORLEN e la Ferrari Driver Academy per la fiducia che hanno riposto in me“, ha detto Ilott.

Le due sessioni che ho disputato con il team negli ultimi due anni sono state estremamente utili per abituarmi al modo in cui lavora un team di Formula 1 e sono fiducioso di poter partire correndo nel mio nuovo ruolo di pilota di riserva. all’Alfa Romeo Racing ORLEN. Non vedo l’ora di essere in macchina e aiutare la squadra a continuare il suo progresso“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share