Alfa Romeo Racing, sguardo al GP d’Emilia Romagna 2021: partenza da una solida base

Buoni propositi per un buon Gran Premio. L’Alfa Romeo va molto meglio rispetto allo scorso anno
Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing,

La prima gara della stagione, in Bahrain più di due settimane fa, è stata davvero un inizio solido, con entrambe le vetture di Alfa Romeo Racing in lotta per i punti per tutta la durata della gara. Ciò è ben lontano da dove erano nel 2020.

La squadra ha fatto un grande passo avanti durante l’inverno, riunendosi al gruppo di centrocampo in una battaglia per un posto in Q3 sabato e una top ten domenica. Con i margini sottilissimi, ogni piccolo dettaglio diventa cruciale, ogni guadagno significa un balzo su un rivale e ogni errore ti riporta indietro sulla griglia.

Siamo agli inizi, ma la stagione si preannuncia come uno dei guadagni marginali a ogni estremità della griglia, il che, a sua volta, lo rende divertente per lo spettatore neutrale. Tuttavia, ci attende ancora una strada molto lunga: i primi segnali rimangono tali fino a quando non vengono confermati da ulteriori prove di miglioramento, e un singolo evento ovviamente non è sufficiente a garantire che siamo di fronte ad un vero miglioramento.

Nonostante i passi avanti che abbiamo fatto in vista del debutto nel 2021, bisogna ancora lavorare per portare a casa punti. Ogni spinta per un millesimo di secondo, ogni piccolo guadagno nel garage, nell’abitacolo o sotto il cavalletto dei box, tutto spinge più vicino a dove si vuole essere.

Ci vorrà duro lavoro, dedizione e impegno, sapendo che i rivali stanno lavorando altrettanto duramente. Ma, come si suol dire, No Pain, No Gain. Se non c’è sacrificio e dolore, non si vedranno i risultati.

Alfa Romeo Racing: intervista a Frederic Vasseur

Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO Sauber Motorsport spiega: “Abbiamo avuto un buon inizio di stagione e questa è una buona base su cui costruire, a partire da questo fine settimana. Abbiamo fatto un notevole passo avanti nelle prestazioni, forse uno dei più grandi in tutto il campo, e ora siamo nella lotta a centrocampo, ma la top ten è dove devi finire per portare a casa i punti, quindi questo deve essere il nostro obiettivo per Imola.

L’anno scorso abbiamo ottenuto il nostro miglior risultato della stagione qui e possiamo prenderlo come un incoraggiamento, anche se sappiamo che la forma che abbiamo mostrato nel 2020 è solo un vago indicatore di ciò che possiamo aspettarci questa volta. Abbiamo visto quanto sia difficile sorpassare su questo circuito, quindi la nostra prestazione di sabato sarà fondamentale per assicurarci di arrivare in gara nella migliore posizione possibile per portare a casa punti“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share