Alfa Romeo Kamal

Alfa Romeo Kamal potrebbe essere il nome del futuro suv compatto che la casa automobilistica italiana che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha intenzione di lanciare sul mercato con debutto nel 2019 e produzione che si avvierà nel 2020 a Pomigliano.

Il veicolo è molto atteso in quanto si sospetta possa far fare il decisivo salto di qualità al numero delle immatricolazioni della casa automobilistica milanese in Europa e più in generale nel mondo.

Alessandro Masera nella sua pagina Facebook nelle scorse ore ha provato ad immaginare come sarà questo modello quando arriverà definendolo Kamal in omaggio al mitico prototipo che Alfa Romeo mostrò in passato al Salone dell’auto di Ginevra. 

Di questo modello al momento si sa ben poco. Non è ovviamente sicuro che si chiamerà Alfa Romeo Kamal. La vettura dovrebbe avere una versione ibrida e altre con i nuovi motori turbo FireFly. La piattaforma dovrebbe essere la stessa di Compass e Renegade. Questo significa niente trazione posteriore.

Lo stile dovrebbe essere ben diverso da quello di Alfa Romeo Stelvio così come specificato da alcuni dirigenti di Alfa Romeo nei mesi scorsi. Molto probabilmente il veicolo sarà commercializzato anche in Nord America, a differenza di quanto si era ipotizzato in un primo momento.