Ferrari

Vettel: “Le persone stanno cercando di favorire la rivalità con Leclerc”

Vettel: "Le persone stanno cercando di favorire la rivalità con Leclerc"

Sebastian Vettel ha risposto alle domande sulla sua collisione con Charles Leclerc in Brasile affermando che le persone stanno cercando di “promuovere” la rivalità tra i piloti Ferrari. Il pilota tedesco ha parlato con i media per la prima volta dal Gran Premio del Brasile venerdì, avendo perso la conferenza stampa di giovedì a causa della nascita del suo terzo figlio. Dall’ultima gara ha incontrato Leclerc e il caposquadra Mattia Binotto per discutere dell’incidente e di come sarebbe stato evitato in futuro.
Tuttavia Vettel ha rifiutato di elaborare le conseguenze delle discussioni.

Intervista a Sebastian Vettel

Ovviamente è un peccato quello che è successo e vogliamo assicurarci che non accada di nuovo“, ha detto. “È chiaro. Questa è la cosa più importante. La chiave per me è che andiamo d’accordo, non abbiamo problemi l’uno con l’altro. So che da fuori si cerca di fare un po’ di clamore, ma in realtà non c’è nulla di cui preoccuparsi dall’interno. Penso che la lezione sia che se gareggiamo l’un contro l’altro, allora dobbiamo darci reciprocamente più spazio per assicurarci di non toccarci perché ovviamente era un contatto molto leggero ma il tocco ha portato a un risultato scarso. Non credo che ci sia molto altro da capire“, ha aggiunto. “Non siamo entrambi contenti del risultato. Ovviamente non abbiamo finito la gara. Siamo entrambi cresciuti e ci siamo parlati, abbiamo parlato con Mattia. Penso che abbiamo provato a superarlo e abbiamo cercato di andare avanti. Ed è chiaro che vogliamo assicurarci che questo non ci accada di nuovo“.

Il fine settimana del Gran Premio di Abu Dhabi di Vettel non è iniziato in modo ideale quando ha colpito le barriere alla fine delle prime prove. “È stata una sorpresa“, ha ammesso, “non mi aspettavo di andare in testacoda. Sono stato sfortunato, ma non ci sono stati danni meccanici“.

Notizie Correlate
Ferrari

GP Abu Dhabi: Vettel si schianta, Bottas al comando

Ferrari

Leclerc vs Newgarden: sfida accettata

Ferrari

Leclerc: "Vettel non avrebbe dovuto muoversi in quel modo"

Ferrari

Leclerc: "Confido nelle performance della nuova Power Unit"