Ferrari

Verstappen: sono più veloce di Hamilton e Leclerc

Max Verstappen

Max Verstappen afferma di ritenere di essere il pilota più veloce della griglia, ma dubita che la Red Bull possa fornirgli un’auto abbastanza buona da competere per il titolo nel 2020. Verstappen ha ottenuto due vittorie in Austria e Germania poco prima della pausa estiva, ma in altre fasi della stagione, l’olandese ha faticato mentre la Mercedes ha dominato e la Ferrari ha trovato forma nelle ultime settimane.

I problemi della Red Bull hanno impedito al 22enne di sfidare veramente gli avversari più quotati nonostante il suo talento. “Personalmente sento che se fossi nella stessa macchina, potrei andare due decimi di secondo più veloce di loro”,  ha detto Verstappen a De Telegraaf parlando di piloti del calibro di Lewis Hamilton e Charles Leclerc.

“La gente pensa spesso ‘bene Red Bull non è poi così male, quella squadra è allo stesso livello degli altri.’ Secondo me, tuttavia, siamo spesso più lontani dai nostri avversari di quanto sembri. Prima di Singapore, pensavo che avremmo potuto competere per il titolo mondiale la prossima stagione. Ma adesso non lo penso più. Come squadra, dobbiamo cercare di pensare di fare sempre meglio. Non siamo dove dobbiamo essere. Non abbiamo ancora preso le misure necessarie per essere competitivi il prossimo anno.”

Notizie Correlate
Ferrari

Vettel appoggia Hamilton sull'idea dei caschi

Ferrari

Hamilton: "La Ferrari ha perso potenza da quando sono state chiarite alcune cose"

Ferrari

GP Stati Uniti, qualifiche: interviste Ferrari

Ferrari

Vettel: "Sono stato conservativo nel primo giro del Q3"