Alfa Romeo Racing

Vasseur su Raikkonen: “E’ arrivato grazie ai nostri miglioramenti”

Alfa Romeo Sauber

Nell’estate del 2017, la fine sembrava essere vicina per il team Sauber, ma un accordo con il fornitore di motori Ferrari si rivelò il primo passo verso il successo. Ben presto arrivò l’annuncio di una collaborazione con Alfa Romeo, quindi l’ingaggio di Charles Leclerc come pilota e l’arrivo di Simone Resta come direttore tecnico. Successivamente anche Jan Monchaux è stato ingaggiato come specialista di aerodinamica. In un’intervista a Autosport, Frederic Vasseur team principal di Alfa Romeo Sauber nota gli effetti positivi che tutte queste novità hanno portato alla sua squadra. “Ogni settimana abbiamo avuto buone notizie, tutte queste novità funzionano come una spirale verso l’alto. La motivazione c’è, l’atmosfera all’interno della squadra è fantastica rispetto allo scorso anno. ”

Parte della spirale ascendente e della buona atmosfera in squadra è merito del nuovo title sponsor. Dopo che l’accordo con Alfa Romeo si è concretizzato tante cose sono cambiate in positivo per la scuderia elvetica. “I buoni meccanici li puoi motivare con lo stipendio, ma questi amano le corse e vogliono raggiungere anche i risultati”, continua Vasseur. “Siamo in una posizione molto migliore adesso per attirare persone, per avere personale di alto livello in ogni reparto. Sento che siamo estremamente attraenti come progetto”.

Leclerc ha avuto un grande successo la scorsa stagione e ha ottenuto un contratto con la Ferrari per il 2019. Anche la sua sostituzione non è da meno. L’ex campione del mondo Kimi Raikkonen ha deciso di unirsi al team anche per merito dei buoni risultati ottenuti in questa stagione dalla scuderia elvetica. ‘Kimi sa che per noi sarà difficile ottenere prestazioni migliori rispetto al 2018. La motivazione deve quindi venire da qualche altra parte. Il fatto che stiamo migliorando, continuiamo a crescere, costruiamo qualcosa, penso che dia un grande feeling a tutti i membri del team, compresi i piloti “.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo: "Ci aspettiamo di meglio dell'ottava posizione"

Alfa Romeo Racing

I vertici Alfa Romeo non contenti dei risultati in F1 nel 2019

Alfa Romeo Racing

Giovinazzi: Alfa Romeo lotta ancora per il passo gara

Alfa Romeo Racing

Raikkonen: "Finire 11° è come chiudere ultimo"