Alfa Romeo Racing

Vasseur difende Giovinazzi, le cattive prestazioni sono colpa della squadra

Molti ritengono che Antonio Giovinazzi si stia rivelando una delle grandi delusioni di questa stagione di Formula 1. Il compagno di squadra Kimi Raikkonen era, per molti aspetti, uno dei piloti più attesi di questa stagione. Dopo tre gare però Raikkonen è uno dei sei piloti ad aver segnato punti in ogni gara, mentre il giovane pilota italiano è ancora a zero punti. Tuttavia, il capo squadra Frederic Vasseur è pronto a difendere il giovane italiano, insistendo sul fatto che i suoi problemi sono stati causati dalla squadra.

“Normalmente non passo molto tempo ad analizzare le gare precedenti”, dice il francese, “preferisco pensare al futuro e lavorare sodo per essere sempre più forti, ma dopo tre gare ha senso riflettere sulla nostra prestazione finora. “Abbiamo ottenuto punti, il che è fantastico”, continua, “l’auto ha mostrato un grande potenziale, ma allo stesso tempo abbiamo affrontato alcuni problemi tecnici e situazioni difficili. Kimi sta facendo un ottimo lavoro, il suo feedback agli ingegneri è il più preciso possibile e non appena si siede in macchina fa il suo lavoro”.

“Antonio Giovinazzi finora non ha potuto mostrare il suo vero potenziale, ma questo è completamente colpa della squadra”, aggiunge. “Alcuni problemi tecnici hanno fatto sì che non potesse mai sentirsi a proprio agio e ottenere il massimo dalla macchina, ma soprattutto in Australia nel Q1 ha dimostrato quanto è veloce. “Occorre essere un po’ pazienti e sono sicuro che verrà anche il suo momento. Per quanto riguarda Baku spero di poter migliorare ulteriormente e poter portare a punti entrambe le nostre auto.

Ti potrebbe interessare: Antonio Giovinazzi: Adeguarsi alla Formula 1 non è facile dopo 2 anni di stop

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

Quintus e Alfa Romeo Racing sono partner di HIP per i componenti AM

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo: "Ci aspettiamo di meglio dell'ottava posizione"

Alfa Romeo Racing

I vertici Alfa Romeo non contenti dei risultati in F1 nel 2019

Alfa Romeo Racing

Giovinazzi: Alfa Romeo lotta ancora per il passo gara