Un’esclusiva Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa in vendita

Un’impeccabile Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa del 1969 è stata messa in vendita
Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa
Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa

Se sei un appassionato di modelli classici, saprai riconoscere che, a volte, ci sono occasioni eccezionali per acquistarne una copia esclusiva, per rarità o eccezionale stato di conservazione. Siamo di fronte a uno di questi casi con questa impeccabile Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa del 1969, che ora cerca un nuovo garage per riposare.

Abbiamo trovato questo veicolo attraverso la pagina tedesca mechatronik, che è quella che lo vende. Questa Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa è ancora in perfette condizioni e ha corso regolarmente per tutta la sua vita. Quindi non è un’unità rimasta esposta, inutilizzata, in una collezione privata.

Stiamo parlando della versione GTA, ovvero Gran Turismo leggera della popolare Giulia, best seller a suo tempo in Italia, che varcava anche i confini. Questo acronimo identificava una volta le Alfa Romeo più sportive nel catalogo dei prodotti. Vale la pena ricordare che, di recente, l’azienda italiana ha recuperato queste sigle per le moderne Giulia GTA e GTAm.

Ma concentrandosi su questo particolare veicolo, questa Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa è stata messa a dieta rigorosa. Sono state utilizzate finestre in plexiglas (un materiale più leggero del vetro) e anche l’alluminio. Dopo aver effettuato tutte le modifiche necessarie, è stato raggiunto un peso record di soli 740 chili.

Il motore 1.6 benzina originale è stato completamente revisionato da Autodelta, il reparto sportivo dell’Alfa Romeo. Anche il resto del telaio dell’auto è stato preparato per l’uso da competizione, con un cambio con rapporti più corti e un differenziale a slittamento limitato. Il risultato è stato un motore in grado di erogare 172 CV e prestazioni sorprendenti.

L’unicità di questo modello deriva dalla sua ridotta circolazione. Nello specifico sono stati prodotti solo 501 veicoli e attualmente potrebbe partecipare a qualsiasi rally storico senza alcun problema. Dalla sua storia sappiamo che il suo primo proprietario fu un pilota dilettante di nome Bernd Fischer, che lo guidò in alcuni test in Germania. L’auto fu acquistata, nel 1973, da Michael Heine, appassionato di Alfa Romeo Giulia Sprint GTA. Con lui è rimasto gelosamente custodito fino al 2005.

Il proprietario successivo di questa Alfa Romeo Giulia Sprint GTA 1600 Corsa fu Frank Strothe, che tornò per competere con questa vettura in diversi eventi classici in Europa. Nel 2012 ha cambiato proprietario ed è finito nelle mani di Peter Praller, presidente della Formula GT, azienda specializzata nella messa a punto di motori per auto da corsa. Con una tale storia ed essendo un’auto così speciale, non sorprende che l’attuale proprietario abbia valutato l’auto di Alfa Romeo ad un prezzo di vendita di 309.000 euro, tasse incluse.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti
Total
0
Share