Ferrari

UFFICIALE: la F1 aggiunge Mugello e Sochi alla sua stagione 2020

Mugello F1

La Formula 1 ha confermato due nuovi appuntamenti per il calendario: il GP di Toscana e il GP di Russia. Il Mugello terrà la sua prima gara di F1 il 13 settembre e Sochi il 27 settembre. Quella in Russia sarà anche la prima gara a ricevere i fan nei suoi stand. Liberty Media hanno firmato un accordo con la pista di proprietà della Ferrari e la incorporano nel tour europeo con il quale inizierà questa stagione colpita da Covid-19.

Il Mugello, situato  in Toscana, è un circuito in cui la F1 ha testato, ma in cui un Gran Premio non è mai stato disputato. Il fatto che la Ferrari sia proprietaria ha facilitato questo accordo. La Scuderia ha combattuto affinché questo fosse il luogo del suo 1000esimo Gran Premio di F1 e lo sarà. Sochi, nel frattempo, inizierà con la parte eurasiatica del campionato e sarà la prima gara ad ospitare i fan. Il circuito ha già iniziato a vendere biglietti, anche se ci sarà una capacità limitata. “Vogliamo ringraziare i promotori, le autorità nazionali, i team e la FIA per aver reso possibili questi Gran Premi”, ha dichiarato la Formula 1 in una dichiarazione ufficiale.

“Inoltre, sappiamo che i nostri fan saranno molto felici di avere una settima gara russa all’Autodromo di Sochi e anche di vedere le auto di Formula 1 correre per la prima volta sul circuito del Mugello”, hanno aggiunto. “Siamo molto lieti di annunciare Mugello e Sochi come parte del calendario di Formula 1 e vogliamo ringraziare tutte le parti per il loro supporto nelle ultime settimane. Abbiamo avuto un buon inizio della stagione in Austria lo scorso fine settimana e la nostra fiducia di essere in grado di avere una solida stagione 2020 è aumentato “, ha aggiunto il presidente della F1 Chase Carey. Il Mugello riceverà anche F2 e F3. Sarà l’ultima gara della stagione F3.

Ti potrebbe interessare: La Ferrari si riserva il Mugello per una giornata di test martedì prossimo

Notizie Correlate
Ferrari

L'auto speciale Ferrari realizzata per un cliente

Ferrari

Ferrari svela la versione modificata del bestseller Portofino

Ferrari

Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF

Ferrari

Ferrari nega che la GTC4Lusso stia uscendo di produzione