Stellantis: vendite in calo per quasi tutti i marchi in Italia a febbraio

Immatricolazioni in calo del -13% per Stellantis in Italia
stellantis vendite
Stellantis

Stellantis chiude il mese di febbraio con un calo del -13% delle vendite in Italia. Si tratta di un risultato in linea con quello dell’intero mercato italiano, in calo del -12%. Complessivamente, il gruppo ha distribuito 59 mila unità nel nostro Paese a febbraio. Nel parziale annuo, invece, le vendite sono pari a 111 mila unità con un calo del -17% rispetto allo scorso anno.

L’analisi dei dati di vendita di Stellantis in Italia conferma un calo generalizzato per quasi tutti i brand del gruppo. Ecco i dettagli:

Vendite Stellantis: solo Citroen cresce in Italia

Solo il marchio Citroen registra dati positivi in Italia nel corso del mese di febbraio. Il brand francese, infatti, fa segnare un totale di 8.243 unità vendute con una crescita del +2.6% rispetto ai dati raccolti nel corso dello scorso anno. Nel parziale annuo, però, anche Citroen è in calo con 15 mila unità vendute ed un calo del -9%.

Fiat guida le vendite di Stellantis con 22 mila unità vendute a febbraio ma fa segnare un calo del –18% rispetto allo scorso anno. Per il brand torinese, tra gennaio e febbraio, le vendite sono state pari a 43 mila unità con un calo del -19,9%. In calo anche Peugeot che si ferma a 10.671 unità a febbraio con un calo del –1.4%. Nel parziale annuo, Peugeot è in calo del -4% con quasi 20 mila unità vendute.

Jeep Renegade
Jeep Renegade

Dati negativi per Open che si ferma a 6671 unità vendute nel mese di febbraio con un calo del -4.4% e a 12 mila unità vendute nel 2021 con un calo del -19.4%. Leggera flessione per Jeep. Il brand americano fa segnare 5.601 unità vendute con un calo del -0.9% a febbraio mentre nel parziale annuo si ferma a 11 mila unità vendute con un calo del -4.6%.

Dati molto negativi per i brand “premium” di Stellantis. Lancia si ferma a meno di 4 mila unità vendute con un calo del -35% a febbraio. Stessa percentuale negativa anche per il parziale annuo ma le vendite sono circa 7 mila. Male anche Alfa Romeo che si ferma a 865 unità vendute a febbraio (-54%) e 1.801 unità vendute nel 2021 (-51%).

Sulla stessa linea troviamo DS. Il brand francese registra 361 unità vendute nel mese di febbraio con un calo del -47% mentre dopo i primi due mesi dell’anno il calo è del -50% con un totale di 642 unità vendute. Male anche Maserati che ha distribuito 247 unità in due mesi con un calo del -15%.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share